Furggen. Chi c'era?

Tutti i commenti sulle località di Cervinia, Valtounenche e Zermatt. In collaborazione con MatterhornSkiParadise.com

Moderatori: sergio, Davidsnow

Avatar utente
maco
livello: virate
Messaggi: 127
Iscritto il: 01 ott 2006, 02:24

Messaggioda maco » 13 ott 2006, 13:22

andrea ha scritto:La linea della funivia si discosterebbe molto da quella precedente ma non credo sia un grosso problema dal momento che la linea sarebbe comunque molto più corta rispetto alla precedente. Forse il problema sarebbe quello delle funi che salgono subito con pendenze molto elevate


Il problema sfalsamento credo sia soprattutto per l’impiego della vecchia stazione a monte… dopo questi anni di abbandono credo che vada comunque rifatta.
Ad ogni modo questi sono aspetti tecnici in cui credo di non avere le cognizioni per potermi avventurare.
Mi resta solo la possibilità di fantasticare e di pormi una domanda: perché Cervinia ha la fama di una località dalle piste troppo facili?
Probabilmente perchè questo vuole la società gestrice delle piste!
Abbiamo discusso della scomparsa della pista Furggen (ragioni assolutamente tecniche), ma dalla cartina si vede che alla destra della seggiovia Pancheron vi era un'altra pista nera. Questa seggiovia è stata dimessa solo quest’anno mentre la pista è sparita da un decennio. In questo caso la motivazione potrebbe stare nel rischio elevato di valanghe.
Ma che dire delle due nere che scendevano da Plan Maison fino alla partenza della funivia?
Si tratta di due piste nel cuore del comprensorio e servite dai principali impianti della località, allora perché eliminarle?

ciao maco

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Messaggioda fedest » 13 ott 2006, 14:02

Paulomars ha scritto:Ciao,

Anch'io ho fatto il Furgen parecchie volte e devo dire che questa pista era veramente fuori dalle norme. La difficoltà c'era ma soprattutto si godeva il fascino di sentirsi piccolo, proprio ai piedi del cervino.
Poi la galleria mi ricordo di averla fatta con il cuore a mille, un po per l'altitudine, un po perchè era strettissima e un po perchè non sapevi cosa ti aspettava là fuori.
Credo che Cervinia abbia perso parecchio con la chiusura del Furgen, spero ogni anno che arrivi la notizia di una riapertura. Una stazione così non può ma deve avere una pista speciale, una pista che le peremetta di avere una fama internazionale presso i sciatori e snowboardisti più esperti.
Spero ancora...


E' proprio così...il Furggen, metteva "ansia" molto più per come si presentava, funivia da record, galleria da brividi,e una volta usciti da lì, uno spettacolo fiabesco, già solo per questi aspetti il Furggen meriterebbe una seria riflessione per un'eventuale progetto di rinascita.....un "blasone" da recuperare.Per quanto riguarda il tracciato (pista) non sono così convinto che possa essere all'altezza dei migliori nel comprensorio, certo è, che con una carenza di "nere" che ormai affligge Cervinia di sicuro non guasterebbe Ancor prima di valutare questo rispolvero, un progetto più interessante sarebbe quello di fare un collegamento tra Furgsattel e Cervinia,scendendo vicino al Teodulo......ma,si vocifera sia stato bocciato dagli ambientalisti....chissà, se fosse così anche il Furggen rimarrà solo un ricordo.Ciao

Davidsnow
livello: sci uniti
Messaggi: 192
Iscritto il: 13 feb 2006, 11:19
Località: Genova
Contatta:

Messaggioda Davidsnow » 13 ott 2006, 18:18

andrea ha scritto:Per David: quali sarebbero le nuove seggiovie? La Lago Goilet è già da cambiare? Bardoney e Cielo Alto verranno cambiate o si limiteranno alla manutenzione straordinaria?


Dunque: l'ubicazione esatta della seconda seggiovia del Cretaz non te la so dire con sufficiente precisione. Prossimamente vedrà comunque la luce anche la Plan Torrette-Rocce Bianche.

La seggiovia Bardoney è vicina alla scadenza definitiva e percui dovrà essere sostituita, anche se dovrebbe subire profonde modifiche nel tracciato, Lago Goillet alla revisione ventennale. Cieloalto dovrebbe avere ancora qualche anno di vita tranquilla ma ci saranno delle grosse novità anche per quella zona...

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3347
Iscritto il: 27 gen 2006, 00:01
Contatta:

Messaggioda andrea » 14 ott 2006, 09:02

Immagino non si pensi di costruire una seconda linea di impianti lato Ventina per salire verso il lago Goilet con la nuova Bardoney. Confermi?

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Messaggioda fedest » 14 ott 2006, 09:15

Chi corregge il titolo con...."FURGGEN"... :evil: :evil: :evil: gia fatto.....

GIOVANNINO
livello: spazzaneve
Messaggi: 8
Iscritto il: 21 feb 2006, 14:13
Località: cieloalto
Contatta:

bardonay - cieloalto

Messaggioda GIOVANNINO » 15 ott 2006, 19:49

david quali sarebbero le grandi novita che dovrebbero interessare questa zona?? illuminaci...
quali sono le tue idee visto che sei molto esperto e competente in materia??
e quali sono le idee ufficiali??

grazie.

p.s. va che sono joss...

Avatar utente
maco
livello: virate
Messaggi: 127
Iscritto il: 01 ott 2006, 02:24

Messaggioda maco » 17 ott 2006, 20:34

cartoline dal furggen... che vedute che ci perdiamo!
quel tratto di ghiacciaio che si intravede nella terza dovrebbe sessere il crinale da percorre sci ai piedi per evitare il passaggio nel tunnel... da brivido.
le immaggini le ho ricavate da una dicussione come questa su funiforum.org

ciao maco
Allegati
furggen_1[1].jpg
furggen_1[1].jpg (49.39 KiB) Visto 1219 volte
furggen_2[1].jpg
furggen_2[1].jpg (151.53 KiB) Visto 1220 volte

Avatar utente
maco
livello: virate
Messaggi: 127
Iscritto il: 01 ott 2006, 02:24

Messaggioda maco » 17 ott 2006, 20:39

hops! manca proprio quella
Allegati
furggen_3[1].jpg
furggen_3[1].jpg (45.88 KiB) Visto 1216 volte

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Messaggioda fedest » 17 ott 2006, 21:14

maco ha scritto:cartoline dal furggen... che vedute che ci perdiamo!
quel tratto di ghiacciaio che si intravede nella terza dovrebbe sessere il crinale da percorre sci ai piedi per evitare il passaggio nel tunnel... da brivido.
le immaggini le ho ricavate da una dicussione come questa su funiforum.org

ciao maco


Quasi un'orgasmo :lol: :lol: , ...posta subito l'altra.....altrimenti,rischi il linciaggio,...di nuovo complimenti.

Avatar utente
maco
livello: virate
Messaggi: 127
Iscritto il: 01 ott 2006, 02:24

Messaggioda maco » 17 ott 2006, 21:20

è nel secondo post, l'ho dovuta ridimensionare perchè non la allegava

ciao maco


Torna a “Sciare nel Matterhorn Ski Paradise”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti