la reine blanche, la pista che scende dal piccolo cervino

Tutti i commenti sulle località di Cervinia, Valtounenche e Zermatt. In collaborazione con MatterhornSkiParadise.com

Moderatori: sergio, Davidsnow

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Re: la reine blache , la pista che dal piccolo cervino scende

Messaggioda fedest » 28 nov 2008, 15:54

azz... Davide, sei il contakm. del M.S.P. :wink: ma se invece si scendesse dal Klein-bontadini-cretaz ???

Davidsnow
livello: sci uniti
Messaggi: 192
Iscritto il: 13 feb 2006, 11:19
Località: Genova
Contatta:

Re: la reine blache , la pista che dal piccolo cervino scende

Messaggioda Davidsnow » 28 nov 2008, 16:42

sono 13 km, lo avevo già scritto in fondo :wink:
Aggiungo ancora che la discesa dal Matterhorn Glacier Paradise a Breuil Cervinia via 85-6-6.0-6.00-5 è lunga 13km.

eekk1071
livello: spazzaneve
Messaggi: 48
Iscritto il: 14 feb 2008, 00:41
Località: Valtournenche

Re: la reine blache , la pista che dal piccolo cervino scende

Messaggioda eekk1071 » 28 nov 2008, 22:28

Secondo me è un po' una forzatura considerare un tutt'uno una pista che in realtà necessita di avere una risalita meccanica (per quanto essa sia corta e breve...).
Sono un po' purista in tal senso..
Una pista non deve presentare risalite meccaniche....
Imho!
L'acqua immobile, candida..... neve.

altevette2010
livello: virate
Messaggi: 55
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:12

Re: la reine blanche, la pista che scende dal piccolo cervino

Messaggioda altevette2010 » 01 dic 2008, 19:18

già , so' per certo che tale risalita fà piacere a molti e viene presa come un pausa ideale..

Avatar utente
maco
livello: virate
Messaggi: 127
Iscritto il: 01 ott 2006, 02:24

Re: la reine blanche, la pista che scende dal piccolo cervino

Messaggioda maco » 03 dic 2008, 10:49

ciao a tutti :wink:
in questo dibattito mi vedo costretto a tenere per i puristi!!! ovvero una pista unica non può avere alcun impianto di risalita anche se minimo.
la ragione sta in una delle mie abitudini di sciatore... a fine giornata mi piace rimanere nella zona degli impianti in quota fino alla loro chiusura, a quel punto fare una bella sosta ristoratrice nel rifugio più alto e quindi scendere tutto d'un fiato nelle piste ormai quasi deserte.
capirete che trovare il breve impianto chiuso è un po seccante!!!
detto questo a favore della discesa a Valtournenche va considerata non tanto la distanza quanto il dislivello...

ciao ciao marco

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Re: la reine blanche, la pista che scende dal piccolo cervino

Messaggioda fedest » 03 dic 2008, 10:59

è vero trovare l'impianto chiuso è abbastanza seccante... ma cmq i soli 30mt da superare nn sono un problema :wink: dai che quest'anno ti fai di sicuro le Cieloalto, aperte già da fine novembre :shock:

altevette2010
livello: virate
Messaggi: 55
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:12

Re: la reine blanche, la pista che scende dal piccolo cervino

Messaggioda altevette2010 » 03 dic 2008, 17:06

quanto dici piace a molti, ma quanto sostieni é impossibile che accada, e ti spiego il perché:
ogni pista viene rastrellata e chiusa da ormai alcuni anni in maniera accurata e nessuno puo' rimanera alle spalle ,nemmeno nei rifugi o nei bar, siccome tale funzione viene fatta da un incaricato percorre la pistae che a sua volta deve prendre la breve seggiovia capirai , che non esiste il problema che affermi . a meno che ti piace incorrere nel ritiro dello ski pass e 500 euro di multa

Avatar utente
maco
livello: virate
Messaggi: 127
Iscritto il: 01 ott 2006, 02:24

Re: la reine blanche, la pista che scende dal piccolo cervino

Messaggioda maco » 04 dic 2008, 01:45

non parlo di passare la notte!!!
la sosta è comunque breve... un te caldo e un pezzo di torta... nei rifugi oltre a te pochi sciatori e tanti addetti alle piste che, se non ti hanno visto scendere nei giorni precedenti, ti invitano ad avviarti verso valle... gli impianti sono tutti fermi, anche se andando giù dal ventina non posso essere certo che lo sia anche quello incriminato.
comunque qesta bella abitudine è praticabile proprio perche inusuale, anzi meglio non promuoverla troppo :?

ciao marco

altevette2010
livello: virate
Messaggi: 55
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:12

Re: la reine blanche, la pista che scende dal piccolo cervino

Messaggioda altevette2010 » 04 dic 2008, 10:12

In pratica l'ultima salita del piccolo e la conseguente discesa a valle nelle varie direzioni determina l'avvio dei definitivi rastrellamenti, Capita davvero spesso di trovare tutti gli impianti chiusi e la famosa mini seggiovia ancora in attesa degli ultimi ritardatari provenienti dal piccolo cervino, Quindi rimane una bella garanzia e difficilmente bisogna percorrere a piedi i 40-50 mt. del colletto inferiore come ai tempi della vecchia seggiovia.. Si consiglia comunque di non prendere le ultime corse verso il piccolo per scendere in paese a valtournenche con gli sci perché nella malaugurata ipotesi che si tratti pure di un principiante in tavola , la discesa diventa davvero eterna e ci sono buone probabilità di giungere a valle con un pisteur alle spalle piuttosto brontolone e attreversare le frazioni alte del paese al buio con i lampioni arancioni già accesi..

altevette2010
livello: virate
Messaggi: 55
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:12

Re: la reine blanche, la pista che scende dal piccolo cervino

Messaggioda altevette2010 » 24 dic 2008, 09:51

l'innevamento del pistone in attesa delle temperature stà per entrare in funzione!


Torna a “Sciare nel Matterhorn Ski Paradise”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti