Non sono mai stato a Zermatt

Tutti i commenti sulle località di Cervinia, Valtounenche e Zermatt. In collaborazione con MatterhornSkiParadise.com

Moderatori: sergio, Davidsnow

niki_82
livello: virate
Messaggi: 82
Iscritto il: 13 giu 2007, 10:50

Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda niki_82 » 21 dic 2008, 19:34

Ciao a tutti ragazzi, volevo esprimere un'idea che mi frulla per la testa ormai da un annetto buono. Non sono mai stato a Zermatt, in Svizzera, però leggendo qua e là i commenti su internet sembra proprio meritare un casino come località sciistica. Già solo per il fatto che sia chiuso al traffico e sia raggiungibile solo con il trenino, mi attira troppo: ma poi anche le foto del paese, i fuoripista, il ghiacciaio ed il Cervino (che non ho mai visto dal vivo), mi attirano da morire. Con quel gran popò di Km di piste poi, c'è solo l'imbarazzo della scelta.
Vedendo le altitudini poi, direi che anche il paesaggio dovrebbe meritare per quasi tutto l'arco dell'inverno.
Non conosco però praticamente niente di Zermatt, nè delle zone limitrofe: non sono neppure mai stato a Cervinia che ho letto essere collegata sci ai piedi con Zermatt. Le domande sarebbero veramente tante, allora chiedo a voi che sicuramente conoscete la zona meglio di me. Tra le due, per l'alloggio è meglio scegliere Cervinia o Zermatt? In linea di massima, amo i paesi caratteristici, non le città tra le montagne, zero traffico, zero macchine... insomma da questo punto di vista è un po' come se fossi un bambino.
Poi non so, impianti, alloggi da consigliare (magari vicino alle piste), che skipass fare.
Ma soprattutto: quanto costa in più una settimana di sci a Zermatt, paragonandola con la classica settimana bianca in Italia? Vi ringrazio per le risposte, sono sicuro che poi, pian piano, me ne verranno in mente altre. Per il momento, è solo un'idea che mi frulla per la zucca senza niente di realistico dietro, però, sperare non costa nulla e se tutto va come dovrebbe andare non escludo che finalmente io possa fare quest'inverno un salto in questa meravigliosa località.

008
livello: sci uniti
Messaggi: 459
Iscritto il: 05 apr 2007, 17:04

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda 008 » 21 dic 2008, 19:58


altevette2010
livello: virate
Messaggi: 55
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:12

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda altevette2010 » 22 dic 2008, 10:34

La svizzera costa sempre di piu' e da decisamente dipiu' ,non esiste neppure un vero paragone , se valuti pero' anche le difficoltà ed il costo di raggiungimentto della località sul versante svizzero ,parcheggio ,treno ,ecc.in svizzera giustamente si paga tutto, ti consiglio logicamente il versante italiano, magari nel villaggio di valtournenche , decisamente piu' economico e famigliare rispetto a cervinia, con egual possibilità di raggiungimento del comprensorio.MSp

mauropd
livello: virate
Messaggi: 105
Iscritto il: 25 nov 2007, 20:17
Località: padova

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda mauropd » 22 dic 2008, 12:20

Beh, sicuramente Zermatt è più cara! Certamente io consiglierei di andare lì, avendo le disponibilità economiche e di tempo per raggiungerla. Pensa solo al fatto che ci sono gli skibus degli hotel (quando non sono sci ai piedi o vicino agli impianti) o elettrici o fatti a slitta.
Cervinia per contro è più economica, anche se non è a buonissimo mercato, e, se vai in centro a ridosso della via carrel (pedonale), ci sono alberghi molto carini (Maquign.**** o Compagnon.*** mi vengono in mente, )e la macchina te la puoi dimenticare anche lì (sono a 30 metri dalla seggiovia Cretaz). Certo è differente, Cervinia ha il centro piccolino e, appena fuori ci sono brutti palazzi, però la neve ingentilisce tutto...
Valtournanche ha un centro caratteristico, ma è tagliata dalla strada, quindi c'è casino, e le piste partono da un posto un po' defilato, quindi sicuramente devi prendere lo skibus.

Davidsnow
livello: sci uniti
Messaggi: 192
Iscritto il: 13 feb 2006, 11:19
Località: Genova
Contatta:

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda Davidsnow » 22 dic 2008, 14:15

Bisogna sfatare un po' questo "mito" che Zermatt è più cara di Cervinia. Questo era vero un po' di anni fa, ma ora è esattamente il contrario. Ho sperimentato personalmente la cosa e devo assolutamente dire che, a parità di trattamento, Zermatt costa meno, anche includendo la tassa di soggiorno, il treno ed il parcheggio. L'unica cosa che può costare di più (ma anche qui dipende) è il mangiare sulle piste. Ma non in paese. Esempio: fonduta per 4 persone (molto molto abbondante), 2 bottiglie di vino e dessert meno di 20 euro a persona.
E il paese non ha assolutamente a che vedere con Cervinia. Le differenze di prezzo diventano evidenti a Valtournenche, paese in cui l'edilizia è sicuramente più montana che a Cervinia, ma in mezzo ci passa la statale e c'è poco spazio pedonale.

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda fedest » 22 dic 2008, 14:51

:lol: :lol: :lol: altro che.... Zermatt è meno cara ed offre molto di più, quindi, il rispamio è doppio!! per esempio i servizi e i collegamenti, qui in Italia ce li sognamo.... uno su tutti che può sembrare una banalità; nei rifugi-bar sopra i tremila mt. da noi l'acqua è un miraggio, in svizzera non hanno nessun problema di sorta nell'erogarla. :wink:

altevette2010
livello: virate
Messaggi: 55
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:12

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda altevette2010 » 24 dic 2008, 09:50

provale ambedue ,poi facci sapere.. a già zermatt é molto iteressante nel ponte del 1 maggio , in quanto per loro non giorno festivo , e quindi ben disposto ad offerte verso la clientela italiana

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 663
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda Marcello Desenzani » 24 dic 2008, 21:43

Io a Zermatt sono andato 3 volte in giornata(di Mercoledì),e tutte le volte mi sono pentito di non aver preso uno zaino con l'occorrente per fermarmi una notte in questa incantevole località e così provare tutte le piste il giorno dopo,senza l'assillo di dover tornare a Cervinia.
Il rischio è di restarvi bloccato se (per il vento)chiudono il collegamento con Cervinia.....poco male....ti fai un'altra giornata di sci(tornare a Cervinia con i mezzi è praticamente improponibile).
Ti sembra di essere fuori dal mondo.....nessun rumore...attenzione a guardare prima di attraversare la strada..i mezzi sono tutti elettrici....non li senti arrivare.
Vai senza indugi....è incantevole.
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

niki_82
livello: virate
Messaggi: 82
Iscritto il: 13 giu 2007, 10:50

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda niki_82 » 26 dic 2008, 17:23

Vi ringrazio ovviamente per tutte le risposte, così come spero ovviamente ne arriveranno altre più in là di tutti quelli che ci sono magnificamente passati e mi possono dare un punto di vista in più, sempre utile!!
Mi domandavo: ho letto da qualche parte che il numero di piste ed il numero di Km complessivo è enorme, però allo stesso tempo le piste non sono tecnicamente nulla di strabiliante cioè sono mediamente abbastanza semplici, ovviamente tolta qualche super pistona. Siccome questo commento l'ho trovato in vari posti, tra l'altro scritto da persone diverse, mi chiedevo se qualcuno riesce a chiarirmi un pochino le idee perchè ne esco un po' confuso. Ho sentito infatti altri pareri che contrastavano nettamente questa "visione" di Zermatt....
L'idea di andare a Cervinia mi attira, ma l'idea di affrontare i disservizi italici e rischiare di rimanere bloccato lì senza poter tornare a Zermatt per una folata di vento... no, ci dovrei fare più di 1000000 pensierini, così su due piedi me lo eviterei nettamente :D
Secondo voi, tra l'altro, partendo da Milano o Verona, conviene arrivare in macchina in Svizzera (ci vogliono 4 ore?) e poi prendere il trenino che arriva fino a Zermatt oppure arrivare in Svizzera in altro modo? Trenitalia per esempio non organizza niente di niente?

Avatar utente
El posta sempar lu
livello: sci totale
Messaggi: 1621
Iscritto il: 06 ott 2005, 15:26
Località: castellanza
Contatta:

Re: Non sono mai stato a Zermatt

Messaggioda El posta sempar lu » 26 dic 2008, 20:48

Secondo voi, tra l'altro, partendo da Milano o Verona, conviene arrivare in macchina in Svizzera (ci vogliono 4 ore?) e poi prendere il trenino che arriva fino a Zermatt oppure arrivare in Svizzera in altro modo? Trenitalia per esempio non organizza niente di niente?


Ciao Niki,
i collegamenti ci sono e parecchio efficenti. Alcuni amici che lavorano in Svizzera prendono molto spesso il Cisalpino, un treno che percorre la tratta Milano-Ginevra, e si trovano molto bene.
Eccolo qui: http://www.cisalpino.ch
Da Milano a Zermatt anche 3 ore e mezza.... :fifone1:


Torna a “Sciare nel Matterhorn Ski Paradise”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti