Sciare a Zermatt e' uno spettacolo

Tutti i commenti sulle località di Cervinia, Valtounenche e Zermatt. In collaborazione con MatterhornSkiParadise.com

Moderatori: sergio, Davidsnow

Alessandro
livello: sci uniti
Messaggi: 200
Iscritto il: 16 ott 2004, 11:37

Sciare a Zermatt e' uno spettacolo

Messaggioda Alessandro » 17 ott 2004, 17:17

In questa stagione ho sciato a Zermatt un paio di volte salendo da Cervinia e facendo l'atttraversata sino a prendere il trenino a cremagliera sul versante elvetico. uno spettacolo incredibile. Non c'è paragone tra i due versanti..

Max67
livello: spazzaneve
Messaggi: 1
Iscritto il: 14 ott 2004, 17:21
Località: Cameri (no)
Contatta:

Messaggioda Max67 » 20 ott 2004, 14:33

Già, è veramente bello :) . Personalmente io vado a Cervinia solo ad inizio e fine stagione solo per fare l'internazionale, la parte italiana paesaggisticamente non è un granchè.. :?
Max

boiade

Messaggioda boiade » 17 set 2005, 14:49

e' lontano il trenino a cremagliera per andare sulle piste di zermatt? arrivando dal versante di cervinia c'e' una navetta? scendendo da Furg hai fatto la pista nera, com'e', c'e' tempo a disposizione per fare varie piste di zermatt? ciao e grazie

crystal
livello: spazzaneve
Messaggi: 39
Iscritto il: 09 ott 2004, 17:15

Messaggioda crystal » 18 set 2005, 14:11

Da cervinia è possibile arrivare in qualsiasi zona di zermatt cn gli sci ai piedi. Andare a zermatt nn è un percorso adatto a tutti. Le piste da fare sn molte. Io sn riuscito ad arrivare nella zona + lontana dall'italia. Ma bisogna essere sempre sicuri di poter ritornare in Italia. In caso contrario bisognerebbe passare la notte a zermatt. Ma x questo la funivia del piccolo Cervino rimane sempre aperta molto dopo l'orario di kiusura dikiarato. La pista nera nn è eccessivamente difficile. Ma è stretta e pendente e se la neve è in cattive condizioni può causare problemi anke agli sciatori + bravi. In ogni si può prendere l'ovovia furi in discesa. In questo modo si evitano tt le piste difficili.

Nota: nella cartina le piste in giallo sn piste difficili nn alla portata di tt.

Ciao
Cry

Ospite

Collegamento Furi - Findelbach

Messaggioda Ospite » 19 set 2005, 22:09

La pista nera che scende da Furg a Furi non è particolarmente difficile, anche se spesso ghiacciata e un po' stretta. La pendenza non è eccessiva e la pista è molto panoramica. Pista assolutamente consigliata.

Dalla stazione intermedia dell'ovovia a Furi devi aggirare la stazione e scendere a destra verso Findelbach. Ci sarà un breve tratto di salita da fare a piedi, poi inizia una strada asfaltata che, ovviamente, d'inverno non puliscono e trasformano in pista da sci. Poi giri a destra dove troverai una salita di un centinaio di metri prima di arrivare alla stazione dei treni di Findelbach. Ovviamente non è questa la stazione finale del trenino ma solo una stazione intermedia. Naturalmente non sarai solo, vedrai un altra gente fare il trasferimento, compreso il sottoscritto se sarò in zona. per il ritorno è tutto molto più semplice, vedrai tranquillamente la pista all'andata. Basta comunque seguire le indicazioni da Furi.

Se parti la mattina presto da Cervinia e scendi immediatamente a Zermatt hai tempo di sciare parecchio tempo a Zermatt, puoi anche andare sino all'estremo opposto del comprensorio. Occhio che i tempi sono tirati e l'ultima funivia per tornare in Italia (Piccolo Cervino) chiude presto.

Una precisazione: le piste in giallo sulla cartina sono quelle non battute.

Ospite

cartina zermatt

Messaggioda Ospite » 19 set 2005, 22:17

se può essere utile http://www.dovesciare.it/cartina/zermatt : il collegamento Furi - Findelbach è indicato con una linea giallo/verde. credo siano meno di 10 minuti con gli sci. ma assolutamente ne vale la pena: gornegrat è una zona bellissima. il viaggio con il trenino sino alla vetta dura circa mezz'ora. eventualmente puoi scendere a Riffelberg e prendere la seggiovia coperta esaposto ma ritengo che il trenino sia più spettacolare e da lì puoi prendere la funivia per Hotalii e Stockhorn, cosa che non puoi fare con la seggiovia che arriva più in basso. buona sciata

Ospite

Messaggioda Ospite » 28 set 2005, 19:29

crystal ha scritto:Da cervinia è possibile arrivare in qualsiasi zona di zermatt cn gli sci ai piedi. Andare a zermatt nn è un percorso adatto a tutti. Le piste da fare sn molte. Io sn riuscito ad arrivare nella zona + lontana dall'italia. Ma bisogna essere sempre sicuri di poter ritornare in Italia. In caso contrario bisognerebbe passare la notte a zermatt. Ma x questo la funivia del piccolo Cervino rimane sempre aperta molto dopo l'orario di kiusura dikiarato. La pista nera nn è eccessivamente difficile. Ma è stretta e pendente e se la neve è in cattive condizioni può causare problemi anke agli sciatori + bravi. In ogni si può prendere l'ovovia furi in discesa. In questo modo si evitano tt le piste difficili.

Nota: nella cartina le piste in giallo sn piste difficili nn alla portata di tt.

Ciao
Cry

Ospite

Messaggioda Ospite » 28 set 2005, 19:41

GRAZIE CRY PER IL CONSIGLIO DELLE PISTE SEGNATE IN GIALLO. PER IL RITORNO DA ZERMATT, DEVO STARE IN CAMPANA :shock: ALTRIMENTI CI VUOLE UN MUTUO A DORMIRE IN SVIZZERA :cry: IL NOSTRO GRADO DI SCIATA, SI SCIA MOLTO STRETTO( SCODINZOLO). LE PISTE + BELLE QUALE SONO?



CIAO

crystal
livello: spazzaneve
Messaggi: 39
Iscritto il: 09 ott 2004, 17:15

Messaggioda crystal » 02 ott 2005, 11:46

ciao

Le piste + belle per il panorama sn quelle ke scendono dal pikkolo cervino,dal furggsattol e da gornergrat. Invece quelle ke mi hanno regalato le emozione + forti sn quelle che scendono da hohtali e stockhorn, la nera che scende da trockener steg a furi. Nn sn facili ma regalano grandi emozioni!!!!!

Cry

crystal
livello: spazzaneve
Messaggi: 39
Iscritto il: 09 ott 2004, 17:15

Messaggioda crystal » 02 ott 2005, 11:48

io durante le vacanze di Natale un giro a Zermatt me lo faccio di sicuro. Se vuoi venire cn me...ma ti avviso ke è vietato andare piano.

Ciao
Cry


Torna a “Sciare nel Matterhorn Ski Paradise”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti