Una tappa a Ladurns

Parliamo delle località sciistiche Italiane. Qui trovi i reportage delle nostre e delle tue uscite sugli sci, la descrizione delle migliori stazioni alpine e appenniniche. E ancora curiosità, aggiornamenti, novità e richieste di consigli.

Moderatori: Rob_Roy, El posta sempar lu

Rispondi
Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3367
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Una tappa a Ladurns

Messaggio da andrea » 01 apr 2013, 22:55

Testata un'altra piccola cicca della Valle Isarco, Ladurns :D

Si tratta di una piccola stazione sciistica ma con un'ottima dotazione di impianti. Due sole seggiovie ma entrambe a quattro posti con agganciamento automatico e copertura. Si tratta inoltre di due impianti molto lunghi che coprono, l'uno dopo l'altro, un dislivello di 600 e 450 metri rispettivamente.

Il comprensorio, soprattutto nella sua parte bassa, è immerso in bellissimi boschi di conifere che rendono l'atmosfera magica quando nevica. Ed io ero là proprio durante una fittissima nevicata

Immagine

Questo ci ha permesso di risalire in mattinata la pista di slittino da St.Antonio con le pelli di foca sino alla malga Alriss nel cuore della pineta e lontana dagli impianti di risalita. Un'esperienza davvero particolare trovare un rifugio aperto tutto rivestito in legno nel cuore della pineta.

Immagine

Immagine

Nel pomeriggio ci siamo invece spostati nella skiarea divertendoci sulla neve fresca che il meteo ci stava regalando :D

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 685
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: Una tappa a Ladurns

Messaggio da Marcello Desenzani » 08 apr 2013, 00:12

Immagino che ormai avranno chiuso gli impianti...........Noi eravamo a Seefeld ....bello,ma il 2 hanno chiuso il comprensorio più bello,il Rosshutte,e ci siamo dovuti accontentare del facile Gschwandtkopf.......
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 685
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: Una tappa a Ladurns

Messaggio da Marcello Desenzani » 01 apr 2018, 23:30

Vipiteno Ladurns,Valle Isarco,di Ven.30-3-18

Giornata nevosa che non ci ha impedito di fare delle belle discese su piste non battute (nevicava ininterrottamente dal giorno prima)
Vipiteno Ven.30-03-18.jpg
Letizia,Sabrina,Sara e Marcello.
e con mucchi di neve fresca che bisognava aggirare o scavalcare "molleggiandosi" sugli sci...........
Ottimo pranzo ai 2000 metri del rifugio Berggasthaus Edelweisshutte:canederli agli spinaci
Vipiteno Ven.30-3-18.jpg
I canederli di Luis........squisiti!
e zuppa di patate squisiti
Vipiteno Ven.30-3-18 zuppa di patate di Luis......squisita.jpg
Zuppa di patate al rifugio Edelweiss Hutte.......da leccarsi i baffi!!!
,cucinati dallo chef Luis Oberhofer.
Infine ritiro degli sci atomic a Vipiteno,preparati da Andreas,il N° 1 degli skiman,
Vipiteno Ven.30-3-18 Andreas,il N°1 degli skiman.jpg
Io e Andreas,il N°1 degli skiman e abile slalomista!!!
che mi ha assicurato che saranno ottimi per la Gardenissima di sabato 7 aprile.
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

Rispondi