Pagina 1 di 7

Furggen. Chi c'era?

Inviato: 15 set 2006, 22:22
da andrea
Qualcuno è riuscito a scendere dalla mitica pista del Furgenn prima che smantellassero la funivia e chiudessero la pista? E tu Fedest?

Re: Furgenn. Chi c'era?

Inviato: 15 set 2006, 22:47
da fedest
andrea ha scritto:Qualcuno è riuscito a scendere dalla mitica pista del Furgenn prima che smantellassero la funivia e chiudessero la pista? E tu Fedest?



Io c'ero, l' ho fatta due volte nello stesso giorno, quando avevo vent'anni, ero con amici, il primo della fila.......scesi da solo, gli altri se la diedero a gambe, nel pomeriggio riuscì a convicerli che si poteva fare, con un po' d'attenzione, ......era un muro circa sei settecento metri, tutte zolle, sembrava un campo arato in pendenza, molto largo......poi non ebbi più occasione di risalirci, ma effettivamente non potendo essere battuta ,erano poche le volte che si poteva, andarci su, e pochi erano anche i temerari. Per darti un' idea era come lo Stockhorn senza gobbe.

Inviato: 16 set 2006, 10:35
da El posta sempar lu
Da come ne parlate sembra difficilissima... :shock:
Per noi giovincelli, dov'era la pista, più o meno?

Inviato: 16 set 2006, 12:43
da fedest
El posta sempar lu ha scritto:Da come ne parlate sembra difficilissima... :shock:
Per noi giovincelli, dov'era la pista, più o meno?


La pista era esposta a nord, non si vede, si vede solo il punto di arrivo dell'ex funivia, sopra le seggiovie, a sx di plan maison.Ma la pista non era particolarmente difficile, era impressionante, per come si presentava.

Inviato: 16 set 2006, 13:13
da andrea
Una volta ho visto un filmato con una pista con una serie di tornanti di fila abbastanza esposti. era la pista del Furgenn?

Inviato: 16 set 2006, 13:37
da gagianka
io ci sono stato e son riuscito a far scendere anche la moglie. Il punto più difficile? Il tunnel con i gradini scavato nella roccia per arrivare alla pista

Inviato: 16 set 2006, 20:11
da fedest
andrea ha scritto:Una volta ho visto un filmato con una pista con una serie di tornanti di fila abbastanza esposti. era la pista del Furgenn?


Può darsi, ma quelli sono a fine pista.....il punto critico,era all'inizio dove anche la pendenza maggiore.

Inviato: 21 set 2006, 19:49
da fedest
gagianka ha scritto:io ci sono stato e son riuscito a far scendere anche la moglie. Il punto più difficile? Il tunnel con i gradini scavato nella roccia per arrivare alla pista



Ci sei riuscito perchè l'alternativa(tornare indietro era ben peggiore) svariate decine e decine di gradini ghiacciati, e per di più in salita, ma quante te ne ha dette poi tua moglie???? :lol: :lol:

Inviato: 10 ott 2006, 17:20
da maco
Io mi sono lasciato sfuggire l'occasione. I miei primi due anni a Cervinia la funivia andava ancora ma, siccome nessuno voleva venire con me, decisi di fare le altre piste, e ve ne erano molte ancora da conoscere.
Successivamente hanno chiuso in anticipo l'impianto, così mi è rimasta solo la voglia.

ho trovato un sito con una breve storia
http://www.cervinialive.com/custom/spec ... /index.jsp

ciao maco

Inviato: 10 ott 2006, 22:26
da Rob_Roy
Bellissima la storia, mi sono venuti i brividi a leggerla ed un pò il magone nel vedere quei 14 metri di ghiaccio mancante da 50 anni fa :cry:

Pensate al 1950, quando gli sciatori andavano a 3000 metri vestiti di robaccia con attrezzature inncredibilmente schifose e si lanciavano giù per una pista nera, sicuramente NON battuta per circa 1000 metri di dislivello.... :shock:

Quella si che era una avventura, porca miseria!

Ora se mia moglie prende una nocciolina di ghiaccio in pista va in difficoltà, muahahahaha...

Bye :P