CAMPOCATINO

Parliamo delle località sciistiche Italiane. Qui trovi i reportage delle nostre e delle tue uscite sugli sci, la descrizione delle migliori stazioni alpine e appenniniche. E ancora curiosità, aggiornamenti, novità e richieste di consigli.

Moderatori: Rob_Roy, El posta sempar lu

Avatar utente
Viped
livello: sci uniti
Messaggi: 314
Iscritto il: 30 gen 2007, 09:26
Località: Alatri

CAMPOCATINO

Messaggio da Viped » 08 mar 2007, 12:42

Ci sono stato sabato mattina...
non ho scritto nulla per 2 motivi

1 ha 4 piste
2 non ho fatto foto...

comunque dopo richiesta esplicita di un utente...vado:

Bella giornata sabato, da giù (cioè dalla finestra della mia camera) La cima di campocatino (1800m NdV) sembrava brulla da primavera spinta..
Il pregio di questO SPOT (QUANTO SO FICO CHE DICO SPOT) è che sulla vetta c'è una grossa conca in cui la neve siu accumula e rende le 2-3 piste che ci sono lì corte e servite da skilift, ben innevate...
Arrivo al parcheggio e c'erano 50 macchine...TUTTI pisciatori!!non vi dico come mi guardavano, ho detto alla bigliettaia se c'era pericolo che mi sparassero allle ginocchia....e non mi ha risposto, chi tace...

comunque, nel turbinio di sgargianti tute intere anni 80 il vostro fighissimo amico snowboarder si avvia sulle piste di campocatino alle ore 8.50, bello come il sole e con ricche 4 ore e mezzo di sonno sulle spalle.

elenco piste

baby 100m di pista servita da skilift (inguardabile)
Vermicano bella pista, solo che corta e sempre servita da skilift
pista accanto(non so il nome) più o meno simile e sempre servita da skilift
Canalino unica pista con ottima seggiovia a 4 posti esterna alla conca ma sempre all'ombra quindi con la neve che tiene più a lungo della stagione Collegata al vermicano con un ponte di cemento costruito tanti anni fa quando di neve ne faceva un botto che rende la discesa completa vermicano + Canalino di circa 1,5 Km...un bel discesone...

situazione di sabato

Canalino chiuso per gara...dicevano fino alle 11...ma all'una era ancora chiuso...
una mattinata di skilift, che però mi portavano ad alcuni fuori pista non duri e ben coperti che avevano delle piacevoli half pipe naturali su cui ho potuto pubblicizzare quello strano strumento che portavo ai piedi agli indigeni...
il fatto positivo e inaspettato è che le piste eranop curate, ben battute...non ci speravo davvero, visto che l'anno scorso ero andato ed era aperta solo la baby con un milione di persone in fila.

avventura del giorno, ero da solo inizialmente, poi sono stato agganciato da due snowb di Fondi, e uno dei 2 era davvero l'incarnzaione del perchè gli sciatori odiano gli snowb...tavola piatta forever.
alle 11.45 prendiamo il ponte e "imbocchiamo" (scusate il teronese) il canalino, visto che non c'erano più le reti...beh...a metà pista vediamo che c'erano ancora i paletti perchè dovevano fare la gara dei bambini...a momenti ci linciavano, io almeno passavo fuori traccia...ma quello di cui sopra stava facendo un macello...

allora, da un lato avevano ragione, ma cazzo chiudere la pista più bella e l'unica servita da seggiovia per metà giornata di sabato mi pare una cazzata...e poi fino all'una...

concludendo, piste carine soprattutto perchè ce l'ho a mezzora da casa, fuori pista possibili (in caso di neve) parecchi...

gestione impianti voto -3...prezzo giornaliero 22 euri eccessivo...ma il mattiniero 15 euri fino all'una ci può stare...

dopo questo post, scrivendo campocatino su google spunterà dovesciare tra i primi siti, in quanto i simpatici mastri guarcinesi(paese che ha cc nel comprensorio) non fanno un sito internet e hanno una webcam su non so quale sito bloccata con una foto dell'anno scorso...

comunque, se un giorno qualcuno passa in ciociaria è un buon posto dove farsi un pò di neve per sgranchirsi le gambe prima di sedersi in un bel ristorante tipico a rovinarsi il fegato!

bella

Ciao
Viped
Eccolo, uno dei prototipi di Dio, troppo strano per vivere, troppo raro per morire

Raoul Duke

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2947
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da lotharmatthaus » 08 mar 2007, 12:58

grazie viped!

mi affascinano le ministazioni - ed è proprio di queste che dobbiamo parlare - a mio parere perchè tutte le altre le conoscono tutti a memoria!!!

sono un patrimonio caratteristico dello sci italiano e faranno molta fatica a sopravvivere...quindi andiamoci e parliamone!!! :wink:

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3370
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Messaggio da andrea » 08 mar 2007, 13:30

Infatti. Credo che molte piccole stazioni apparterrano solo alla storia (e al web) entro pochi anni :shock:

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 08 mar 2007, 14:49

Grande Viped, prima o poi ci dovremo incontrare (o scorntrare :lol: ).

Io nn credo che le località minori vadano a morire nel caso ci sia cmq neve: quest'anno sono stato in Val Gardena 3 volte e ho sempre preso un bordello da paura, poi sono andato a Colere ed è stata la pace dei sensi e mi sono divertito di strabrutto!

Nn che Colere sia una località minore in Lombardia, però nn è certo un megacomprensorio... :wink:

A mio avviso invece verranno rivalutate, soprattutto visto l'incremento del turismo negli ultimi anni.

Pisciatori è bellissimo :lol: :lol: :lol:

Ma nn hai portato "tavola piatta forever" a fare qlc pezzettino di freeride?! :shock:

Bye :P

Avatar utente
Funakoshi
livello: sci uniti
Messaggi: 212
Iscritto il: 31 gen 2007, 10:03
Località: Monza

Messaggio da Funakoshi » 08 mar 2007, 15:03

grande viped

ti mancano solo gli sci ai piedi per essere perfetto :wink:
salve salvinoooooooooooooooo

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 08 mar 2007, 15:47

Funakoshi ha scritto: ti mancano solo gli sci ai piedi per essere perfetto :wink:
we, ma nn state proprio capiti eh?! :twisted:

Mettere gli sci ai piedi di un rider è l'equivalente di metterlo in una cassa di legno.... :roll: :triste:

Bye :P

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Messaggio da sergio » 08 mar 2007, 17:55

sempre meglio di avere una cassa da morto... :lol: :lol: :lol:
non vi dico come mi guardavano, ho detto alla bigliettaia se c'era pericolo che mi sparassero allle ginocchia....e non mi ha risposto, chi tace...
Solita mentalità...anche a un mio amico è capitata una cosa del genere a Bobbio...ma era acconpagnato da uno sciatore (uno di DoveSciare e qui dico utto... :D :D ) e si è salvato le gambe.

Quel giorno era domenica, e la situazione era peggio di quelle descritta da te: Bobbio non è sto gran comprensorio, ma nonostante questo 3 piste sulle 6 aperte erano chiuse per gare. Risultato le poche piste belle erano affollatissime, da far fatica a sciare. Ma io mi chiedo: ma fruttano così tanto le gare da far disdegnare l'introiti degli sciatori della domenica?

Avatar utente
Funakoshi
livello: sci uniti
Messaggi: 212
Iscritto il: 31 gen 2007, 10:03
Località: Monza

Messaggio da Funakoshi » 08 mar 2007, 18:58

se ne fregano tanto quando paghi paghi per l'uso di tutte le piste comunque anche se tu ne usassi 1
salve salvinoooooooooooooooo

Avatar utente
Viped
livello: sci uniti
Messaggi: 314
Iscritto il: 30 gen 2007, 09:26
Località: Alatri

Messaggio da Viped » 09 mar 2007, 10:09

Funakoshi ha scritto:se ne fregano tanto quando paghi paghi per l'uso di tutte le piste comunque anche se tu ne usassi 1
vero..

comunque la situazione è critica...
sto we niente snow...
il prossimo sicuro no...
e poi?

PRESAMMALE! :cry:
Eccolo, uno dei prototipi di Dio, troppo strano per vivere, troppo raro per morire

Raoul Duke

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2947
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da lotharmatthaus » 09 mar 2007, 10:13

e poi windsurf...

Rispondi