Collegamento fuoripista La Grave - Les Deux Alpes

Le vostre avventure fuoripista con sci, snowboard e ciaspole. Tutte le vostre domande, le vostre esperienze e molto altro sul freeride e sulle passeggiate sulla neve

Moderatori: uro.isw038, mcolombo

Rispondi
Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3369
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Collegamento fuoripista La Grave - Les Deux Alpes

Messaggio da andrea » 29 apr 2008, 20:29

Il collegamento sci ai piedi tra La Grave e Les Deux Alpes non è in pista. Mi sarebbe piaciuto provarlo nei giorni scorsi ma quando sono entrato negli uffici dell'APT di Les Deux Alpes me lo hanno vivamente sconsigliato, dicendomi che era necessaria una guida e che c'erano già stati altri morti questo inverno. Tra l'altro bisogna acquistare l'estensione prima di salire dal momento che non è compresa nel giornaliero. Così mi sono accontentato di guardare La Grave dal basso. Qualcuno l'ha mai provato?

Immagine

Immagine

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2947
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da lotharmatthaus » 29 apr 2008, 20:49

si dovrebbe essere un fuoripista di quelli tosti

Avatar utente
El posta sempar lu
livello: sci totale
Messaggi: 1621
Iscritto il: 06 ott 2005, 15:26
Località: castellanza

Messaggio da El posta sempar lu » 29 apr 2008, 21:02

Addirittura "tosto"? :shock:

Uno di quei posti che uno scitore non si dovrebbe perdere.... :wink:

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2947
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da lotharmatthaus » 29 apr 2008, 21:32

il concetto è che non è improvvisabile o fattibile da tutti..

Avatar utente
POWDERMISSILE
livello: virate
Messaggi: 50
Iscritto il: 26 nov 2007, 11:20
Località: ALTOCANAVESE
Contatta:

Messaggio da POWDERMISSILE » 30 apr 2008, 10:35

Stato per una settimana a capodanno 2005/06, arrivato il 31 dicembre mentre nevicava, a mezzanotte ce n'era 1,5 mt.
Sciato fino alle 4 di mattina nel paesino, saltando giù da tetti e passando nei giardini.
La settimana è stata ottima, fatto tutti i canali e giri possibili a vista.

Difficoltà: Ambiente di alta montagna, pericolo crepacci, pericolo slavine, pericolo di infilarsi dietro a qualche traccia che finisce dopo 200 mt. di dislivello ad un salto di circa 5 mt. di una barra rocciosa :lol: :lol: .

Gli itinerari diciamo classici non comportano pendenze o difficoltà tecniche rilevanti, dopo 2 ore che ha finito di nevicare sono però tutti tritati.

Andate con qualcuno che conosca il posto così vi divertirete di più in più sicurezza.

L'attraversamento Les 2 Alpes - La Grave è una cavolata, 15 min. su tratto pianeggiante, solitamente c'è un piccolo gatto che fa servizio, così non devi neanche camminare.

Ciao Marco.
Al cospetto della Montagna non sei nessuno, Essa non si deve accorgere del tuo passaggio.

008
livello: sci uniti
Messaggi: 459
Iscritto il: 05 apr 2007, 17:04

Messaggio da 008 » 30 apr 2008, 12:27

:shock: allora son finiti sotto al gatto, i diversi morti che dicono all'APT :?: :lol: :lol:

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3369
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Messaggio da andrea » 30 apr 2008, 20:33

Sì, all'APT si riferivano a tracce che finivano nel vuoto.
Forse alludevano al fuoripista parallelo alle telecabine di La Grave, il collegamento in sè con Les Deux Alpes sembra davvero corto e facile anche guardando la cartina :wink:

Avatar utente
uro.isw038
livello: sci uniti
Messaggi: 415
Iscritto il: 01 mar 2007, 10:10
Contatta:

Messaggio da uro.isw038 » 01 mag 2008, 12:02

Qui c'e' un bellissimo report di Teo Calca
Zona La Grave/Deux Alpes (Teo Calca)

Ciao
Mauro

Rispondi