comprensori esteri

Parliamo delle località straniere, partendo ovviamente da Francia, Svizzera e Austria ma anche di luoghi più lontani e, perchè no, anche oltre oceano. Cosa ne pensate? Qui tutte le vostre impressioni, le proposte, le proteste e molto altro

Moderatori: Rob_Roy, El posta sempar lu

lorenzof
livello: spazzaneve
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 gen 2014, 14:42

comprensori esteri

Messaggio da lorenzof » 30 mar 2015, 21:59

Buongiorno a tutti ragazzi.Sono un appasionato di sci e scio a livello avanzato.Ho sciato praticamente in ogni comprensorio austriaco,francese,svizzero di piccole-medie-grandi dimensioni.Se qualcuno desidera avere qualunque tipo di informazione sui comprensori dove ho sciato e vuole scambiare con me opinioni sui medesimi ne sarei molto felice.ciao

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3363
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Re: comprensori esteri

Messaggio da andrea » 02 apr 2015, 08:10

Ciao Lorenzo, benvenuto!

Ho sciato in quasi tutti i grandissimi comprensori francesi ma mi mancherebbe Megeve tra i big. Cosa mi dici?

Tra i big francesi quale ti sembra il migliore? Io ho una predilizione per la Val Thorens ma qualcuno sostiene "niente di speciale". Tu cosa ne dici?

lorenzof
livello: spazzaneve
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 gen 2014, 14:42

Re: comprensori esteri

Messaggio da lorenzof » 03 apr 2015, 21:11

Ciao Andrea, piacere di conoscerti e grazie di aver risposto al mio messaggio..
La mia opinione su Megéve è buona ma per uno sciatore di buon livello il comprensorio non può dirsi un top: le piste di buon livello sono quelle che scendono a valle a St.Nicolas de Veroce ( pista rossa Grande e Petite épaule ), a St Gervais Mont-Blanc - sempre una rossa anche se più breve - ed infine la pista rossa ( Milloz & Grand bois ) e la bella pista nera ( la Princesse ) che scende fino nella località vicino a Megeve chiamata per l'appunto La Princesse.
Le piste che ti ho elecato sono lunghe e varie e colmano buoni dislivelli. Per il resto non è che Megève regali piste grandiose, spesso si tratta di piste carine ma abbastanza semplici e corte.
Se uno non ci ha mai sciato vale la pena cmq di provarlo ( io non ho sciato la parte dx Combloux -La Giettaz ma dalla cartina non mi pare granchè ), altrimenti consiglio comprensori diversi , personalmente mi sono piaciuti di più, come comprensori di media grandezza, i comprensori del sud della Francia come Auron, Pra Loup, Vars-Risoul , Les Orres.
Oppure tra i comprensori ancora più grandi mi ha fatto una buona impressione Serre Chevalier che ha piste di rientro ai singoli paesi del comprensorio davvero notevoli tra rosse e nere.
Passando ai comprensori mega l'Espace Killy ( Tignes & Val d'Isere ) per me è molto sopravvalutato perchè nonostante la grandezza le piste "vere" sono poche: le stupende nere Face Olympique de Bellevarde e Sache ( due mostri di pendenza ), la pista nera e poi rossa che scende da La Grande Motte ( descente & Double m), la pista rossa Coupe du Monde, la belle piste Rhone Alpes (nera) e piste M (rossa ).. per il resto niente di che.
I migliori comprensori di Francia per me sono nell'ordine : L' Alpe d'Huez, Les Trois Vallèes, Il Paradise ski ( Les Arcs + Plagne ).
L'Alpe d'Huez è il miglior comprensorio di Francia per la difficoltà ed il dislivello delle piste che non conosce eguali: la Sarenne (nera), la Bertavelles e Les Rousses (rosse), la Fare (nera) e molte altre..
Les Trois Vallèes è il comprensorio più grande di Francia, con una grande varietà di belle piste ma tecnicamente inferiori all' Alpe d' Huez.
Il Paradise ski tra Les Arcs e La Plagne è un comprensorio meraviglioso, con tantissime piste sia lunghe che di ottimo livello che trovano la loro punta di diamante nell' Aiguille Rouge ( da 3200 metri a 1200 metri una vera bomba..).
Ciao!

lorenzof
livello: spazzaneve
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 gen 2014, 14:42

comprensori austriaci e svizzeri

Messaggio da lorenzof » 03 apr 2015, 21:31

Andrea ed altri, mi interesserebbe la tua (vostra) opinione sui migliori comprensori svizzeri e austriaci.
Dopo magari vi potrò dire la mia. Ho sciato non solo quelli grandi ma anche quelli medi e piccoli.

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 685
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: comprensori esteri

Messaggio da Marcello Desenzani » 04 apr 2015, 23:16

Ciao Lorenzo,piacere di conoscerti.
Noi S.D.M.(Sciatori Del Mercoledì) in Aprile andremo in Austria al Pitztal,e in Maggio a Hintertux...........Non ci siamo mai stati.Ci puoi dare qualche consiglio......'per es.dove conviene alloggiare per 1 o 2 notti,per essere vicini alle piste,oppure quali sono le piste "da fare" ecc.ecc.
Grazie.
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

lorenzof
livello: spazzaneve
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 gen 2014, 14:42

Re: comprensori esteri

Messaggio da lorenzof » 05 apr 2015, 00:37

Ciao Marcello,i comprensori di cui mi parli io li ho visitati in estate e non in inverno perchè francamente non sono un grande amante dello sci su ghiacciaio dato che generalmente le piste adatte ad uno sciatore di livello avanzato sono poche..francamente per aprile avrei optato per altre destinazioni come Solda, la val Senales ,Cervinia-Zermatt o Livigno che offrono ancora di solito fino a fine mese piste più lunghe e tecniche di quelle dei posti che avete scelto,peccato ripiegare già su un ghiacciaio..Per maggio invece concordo con la scelta di Hintertux che quanto a piste forse è il posto migliore per maggio.Quanto all'alloggio per aprile io cercherei posto a Jerzens che almeno c'è uno sputo di paese e non è lontanissimo da Mittelberg da dove partono gli impianti per il ghiacciaio (tieni conto che Mittelberg e il resto della valle è per nulla ricettivo e praticamente non ci sono paesi ma solo qualche hotel lungo la strada della valle..).Per maggio potresti cercare a Finkerberg se vuoi essere vicino perchè anche lì dopo c'è il nulla salvo qualche albergo a Hintertux ma senza praticamente paese..

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 685
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: comprensori esteri

Messaggio da Marcello Desenzani » 06 apr 2015, 00:12

Grazie Lorenzo.
Abbiamo programmato queste uscite per conoscere due comprensori nuovi.In Aprile-Maggio perché speriamo di trovare tutte le piste aperte.
Es.Se vai in Val Senales adesso trovi tutto aperto....fra un mese solo le piste sul ghiacciaio.
Noi di solito cerchiamo alloggi vicini alle piste perché fermandoci una sola notte andiamo a letto presto e ci alziamo presto.
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

lorenzof
livello: spazzaneve
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 gen 2014, 14:42

Re: comprensori esteri

Messaggio da lorenzof » 06 apr 2015, 00:39

a fine aprile alcune volte certi comprensori hanno ancora le piste di rientro aperte.. in val senales mi è capitato di trovare la pista di valle ancora aperta anche in aprile avanzato,dipende dagli anni,quest'anno non so,dipende dalle temperature..per maggio non c'è speranza..per gli hotel io invece preferisco soggiornare nei paesi e fare qualche km in macchina la mattina presto ma con una compagnia è meglio essere vicini perchè è difficile organizzarsi..

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3363
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Re: comprensori esteri

Messaggio da andrea » 09 apr 2015, 17:18

Ciao Lorenzo,

grazie per la tua risposta estremamente tecnica :D

Sono stato all'Alpes d'Huez per un paio di settimane bianche, bel posto ma francamente preferisco di gran lunga gli altri big francesi, in primis 3Vallees, poi Portes du Soleil e in terza posizione Espace Killy. Credo che l'Alpes d'Huez abbia il limite di essere un po' più piccola rispetto alle altre stazioni. La Sarenne è bellissima ma un po' sopravvalutata, divertente il primo tratto ma la seconda metà è un piattone interminabile :D

Per quanto riguarda la Svizzera credo invece che il comprensorio più bello sia Zermatt. Qualche pista molto divertente ma soprattutto gli scenari non hanno uguali, nè in Svizzera nè in altre stazioni alpine. Cosa ne pensi?

lorenzof
livello: spazzaneve
Messaggi: 7
Iscritto il: 13 gen 2014, 14:42

Re: comprensori esteri

Messaggio da lorenzof » 10 apr 2015, 21:59

Ciao Andrea,concordo per molti versi con te, l'Alpe d'Huez è un comprensorio limitato dimensionalmente per passarci troppi giorni.Identico il mio giudizio sulla Sarenne,la parte finale spezza la bellezza delle pista con quel lungo e piatto viottolo terminale.Però le piste sono mediamente molto tecniche.
Sugli altri comprensori 3v il più grande e vario.
Io prima dell'espace killy ( dove amo solo alcune piste,prima di tutto la nera face ) ci metto Les Arcs-La Plagne che con l'unione dei 2 comprensori è diventato grandissimo ed anche questo molto vario.
Quanto al Portes du Soleil mi è piaciuta sopratutto la parte di Avoriaz ( indimenticabile la nera coupe du monde).
In Svizzera il mio comprensorio preferito sono les 4 valleès ( Verbier e gli altri paesi del comprensorio) ed anche il nuovo comprensorio di Zinal-Grimentz dove ci sono nere bellissime come la Chamois,la Lona,L'Aigle.
Mi è piaciuta molto - oltre a Zermatt- anche Saas Fee sia per le lunghe discese che per i panorami.

Rispondi