Monterosa Superski - Sogno o realta'?

Qui discutiamo in maniera più approfondita e seria sulle località sciistiche italiane e straniere. Nuovi impianti, progetti di ampliamento, sviluppo turistico..
Alessandro
livello: sci uniti
Messaggi: 200
Iscritto il: 16 ott 2004, 11:37

Messaggio da Alessandro » 28 feb 2008, 22:38

A lavori finiti non si vede, non si sente, nn si tagliano alberi e non si segna il pendio. E ti sembra poco? :wink:

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2942
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza

Messaggio da lotharmatthaus » 29 feb 2008, 00:39

e ok, anche la povere sotto il tappeto non si vede!! :wink:

Avatar utente
Funivie.org
livello: spazzaneve
Messaggi: 43
Iscritto il: 14 feb 2008, 22:30
Contatta:

Cervinia e collegamento val d'Ayas

Messaggio da Funivie.org » 22 giu 2008, 13:00

Danielg45 ha scritto:Ciao a tutti. Qualcuno sa dirmi qualcosa a riguardo del collegamento, secondo me molto facile orograficamente, però smentitemi e ditemi tecnicamente e morfologicamente si e no, tra cime bianche e val d'ayas? a me il pendio non sembra difficile da superare. Che ne dite? è da 10 anni che se ne parla teoricamente
Funivie.org - Il sito italiano sugli impianti a fune - Partner ufficiale di Dovesciare.it

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3363
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Re: Monterosa Superski (e collegamento Ayas - Cervinia). Sogni?

Messaggio da andrea » 23 giu 2008, 20:53

Ecco il versante (in una foto estiva) da cui dovrebbe passare il collegamento Valtournenche - Champoluc. Non sempra particolarmente difficile ma ho l'impressione che non sia nei programmi delle società di gestione degli impianti delle varie vallate :?
Allegati
ayas.jpg

altevette2010
livello: virate
Messaggi: 55
Iscritto il: 22 feb 2008, 11:12

Re: Monterosa Superski - Sogno o realta'?

Messaggio da altevette2010 » 18 nov 2008, 18:13

é difficile che si possa scendere ad ayas come da prima rappresentazione, ma dove piega la linea rossa si é gia pensato di collegare con un impianto funiviario verso il pianoro dove arriva l'attuale vecchia seggiovia ayas saint jaque

Avatar utente
pippo
livello: virate
Messaggi: 83
Iscritto il: 11 gen 2010, 10:48
Località: Tabiano Bagni (Pr)

Re: Monterosa Superski - Sogno o realta'?

Messaggio da pippo » 19 nov 2010, 21:38

Un mio cliente della val Sesia, mi ha detto che stanno facendo degli studi di fattibilità.... lui il percorso lo fa a piedi....ci mette 3 ore, e dice che non è una missione impossibile.
Da Alagna a Zermatt sci ai piedi, sarebbe un bel comprensorio..intanto sognamo
Sulla montagna sentiamo la gioia di vivere,
la commozione di sentirsi buoni e il sollievo di dimenticare le miserie terrene.
Tutto questo perché siamo più vicini al cielo.

Emilio Comici

Snow mies
livello: virate
Messaggi: 138
Iscritto il: 28 nov 2008, 17:47
Località: Arezzo

Re: Monterosa Superski - Sogno o realta'?

Messaggio da Snow mies » 20 nov 2010, 12:23

Sarebbe proprio magnifico, certo che dovranno affrontare tantissimi problemi prima di realizzarlo.inoltre in un momento di crisi come questo non so quanta voglia, tra regione e Società degli impianti, abbiano di spendere tanti soldi, però mai dire mai.

Ovviamente rimane per ora un gran bel sogno, come il collegamento tra il Tonale e Bormio!!! :o

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Re: Monterosa Superski - Sogno o realta'?

Messaggio da sergio » 20 nov 2010, 20:24

Se ne parla, ma per ora siamo ben lontani.

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2942
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza

Re: Monterosa Superski - Sogno o realta'?

Messaggio da lotharmatthaus » 21 nov 2010, 20:25

i tempi son cambiati... servono i danè...

cantinerivaro
livello: spazzaneve
Messaggi: 8
Iscritto il: 11 ago 2008, 23:09

Re: Monterosa Superski - Sogno o realta'?

Messaggio da cantinerivaro » 21 nov 2010, 21:13

ho sentito parlare anch io del discorso valanghe a cime bianche. Ma non si potrebbe passare da chamois (risolvendo anche i problemi finanziari cronici di quella piccola stazione?). Bisorrebbe convincere il comune di Valtournenche di collegarsi a Chamois...Sia gli impianti di cervinia che quelli di chamois hanno una forte partecipazione della finaosta: con un progetto del genere la regione risolverebbero finalmente i problemi finanziari della chamoisimpianti una volta per tutte (invece di continuare a "salvarli" ogni 4 o 5 anni con igniezioni di liquidita' senza nessun piano di lungo termine) creando al contempo uno dei comprensori piu grandi e suggestivi al mondo...si creerebbe un volano turistico per la vald aosta senza precedenti...da zermatt ad alagna sci ai piedi....come si fa a non voler considerare questa opportunita!!!?????

Rispondi