Nuovi impianti a Cervinia, Valtournanche e Zermatt

Tutti i commenti sulle località di Cervinia, Valtounenche e Zermatt. In collaborazione con MatterhornSkiParadise.com

Moderatori: sergio, Davidsnow

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Messaggio da sergio » 04 apr 2006, 14:34

Si quest'anno c'è un miglioramento...ma è da molti anni ke Cervinia nn muove + un dito...in ogni caso appreziamo cn piacere il passo in avanti fatto quest'anno...

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3377
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

buone notizie da cervinia

Messaggio da andrea » 04 apr 2006, 21:08

Sicuramente sono ottime notizie. Però non dobbiamo dimenticarci che gli ultimi impianti seri costruiti (non i tapis roulant) erano le seggiovie Plan Mason e Fornet. Da allora sono passati parecchi anni..

Il rinnovo della telecabina è positivo. Ma imposto dalla legge. Altrove ne avrebbero approfittato per sostituire un'impianto obsoleto dove si formano lunghe code. E la nuova seggiovia non risolverà le cose perchè non servirà il Ventina nè attrarrà gli sciatori che vengono da fuori che continueranno ad arrivare al piazzale delle funivie perchè più comodo e con più parcheggio.

Secondo me la novittà più importante sarà la telecabina Furi - Riffelberg a Zermatt. Basta risalite a piedi, collegamenti più veloci e possibilità di arrivare a Gornegrat anche in condizioni di scarso innevamento. Ho tracciato una linea sulla foto della zona che dovrebbe indicare approssimativamente la futura linea della telecabina. Tenete conto che il nuovo impianto dovrebbe avere una stazione intermedia pooco dopo la partenza per evitare la risalita a piedi (almeno così ho capito io)
Ultima modifica di Anonymous il 11 giu 2007, 10:13, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
El posta sempar lu
livello: sci totale
Messaggi: 1621
Iscritto il: 06 ott 2005, 15:26
Località: castellanza

Messaggio da El posta sempar lu » 10 apr 2006, 16:08

Ragazzi che belle notizie........
Finalmente a Cervinia si sono svegliati e sembra pure di ottimo umore visto gli investimenti..... :D

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3377
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Nuovi impiati a Zermatt nelle prossime stagioni

Messaggio da andrea » 29 apr 2006, 10:47

Migliorerà ancora la già ricca dotazione di impianti di Zermatt. PArticolare attenzione verrà dedicata nel prossimo biennio al miglioramento dei collegamenti tra le varie aree del comprensorio.

Quest'estate si lavorerà alla nuova telecabina Furi - Schweigmatten - Riffelberb con agganciamento automatico e fermata intermedia. Basta tratti a piedi nel collegamento tra il Matterhorn Glacier Paradise e Gornegrat. La nuova telecabina eviterà la breve risalita a Furi e Findelbach. Anche i tempi di risalita si accorceranno grazie al percorso sensibilmente più breve della telecabina rispetto al trenino. sarà inoltre possibile tenere aperto il collegamento anche in condizioni di scarso innevamento perchà non sarà più necessario sciare sulla stradina a bassa quota priva di innevamento artificiale per raggiungere la fermata del trenino. Apertura prevista: dicembre 2006

Per la stagione 2007/2008 saranno inaugurate due seggiovie quadriposto che renderanno più veloce il collegamento tra Sunnega e Grunsee senza passare da Rothorn. La prima seggiovia Findeln - Sunnegga sostituirà l'attuale biposto mentre la seggiovia Findeln - Grünsee sarà costruita su un nuovo tracciato, proprio sul versante opposto alla prima seggiovia. Qui verranno anche aperte nuove piste

Ecco la cartina con l'indicazione dei nuovi impianti attesi, in rosso ho indicato la nuova telecabina, in blu le due seggiovie quadriposto

Immagine

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Messaggio da sergio » 30 apr 2006, 10:28

Zermatt nn si smetisce mai!!!!!! Sempre puntuali a rinnovarsi e a migliorare il comprensorio già ottimo. Poi a differenza di molte località italiane hanno già pianificato lavori x due anni. Una parte dei comprensori italiani nn ha ancora pianificato quelli x quest'anno...

Avatar utente
Paulomars
livello: virate
Messaggi: 97
Iscritto il: 03 mag 2006, 15:07

Messaggio da Paulomars » 03 mag 2006, 15:16

Ciao,

Sono sicuramente buone notizie, :D spero che avremo belle sorprese anche nei prossimi anni, ma sono solo adeguamenti e purtroppo, il comprensorio italiano tende sempre a restringersi di più, e con meno offerta per gli sciatori più esperti.
Io ormai scio quasi sempre a Zermatt dove ci sono meno code e piste più difficili. L'ovovia nuova che collegherà l'altro versante con quello del piccolo Cervino è la grande notizia che aspettavo!
Per me l'altro punto positivo è l'ammodernamento della zona di Valtournanche che consentirà di partire da lì piuttosto che salire fino ai parcheggi intasati di Cervinia.

Il Furgen era una pista spettacolare, sicuramente Cervinia ha perso molto quando hanno chiuso l'impianto e la pista che ho avuto la fortuna di praticare da piccolo.:cry:

Paulo.

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Messaggio da sergio » 03 mag 2006, 16:33

Ciao. Benvenuto nel nostro Forum!!!!! :welcome:

Grande in poke righe hai detto quello ke io e Andrea diciamo da un sacco di tempo!!!! Poi mi sembri il tipo ke cm noi parte all'apertura impianti di Valtournanche o Cervinia x arrivare a Rothorn. Nn fermandoti mai e mangiando in seggiovia, x poi fare un po' di piste dv tt dicono ke sia impossibile arrivare in giornata e infine tornare prendendo il Piccolo Cervino cn l'ultima corsa. E essere a 3989m alle 5.30 di sera, quando a Cervinia hanno già tolto i seggiolini dalle seggiovie...

Sn daccordo cn te ke l'ammodernamento della Valtournenche Renda + veloce fare il collegamento per Cervinia. Ma io sn dell'opinione ke questo investimento possa migliorare questa zona che a me piace tantissimo. La Valtournenche è una zona bellissima cn delle piste superlative. Poca gente e piste tenute sempre bn. Spero che questi investimenti valorizzino un po' questa area ke fino ad ora è sempre passata in secondo piano. Nn so se ti è capitato salendo dalla Valtounanche vedere questi pistoni larghi, vuoti e ancora battuti e nn ti è venuta voglia di fare qualke discesa? A noi è capitato di quasi perderci in queste piste fantastiche.

Vabbè se mi parli della nuova funivia Furi - Riffemberg nn c'è ke essere daccordo: collegamento cn Gornergrat garantito tt la stagione, grande risparmi di tempo visto ke bisogna fare una pista in piano lenta. Aspettare il trenino. Risalire cn il trenino ke è molto lento rispetto a una funivia. Eliminate le parti da fare a piedi. Si dovrebbe guadagnare più di 40min a fare il collegamento.

Avatar utente
Paulomars
livello: virate
Messaggi: 97
Iscritto il: 03 mag 2006, 15:07

Messaggio da Paulomars » 03 mag 2006, 16:51

Ciao Sergio,

Bè forse hai un pò esagerato :oops:
Cerco di arrivare 1 minuto prima della chiusura dello skilift del colle di cime bianche :wink: ma mi è già capitato farlo a piedi :lol:

Allora, per presentarmi, ho 29 anni, sono francese dal padre e italiano dalla mamma. Abbiamo una appartamento di famiglia a Valtournanche ed è qui che ho imparato a sciare!
I miei abitano in Francia ad Annecy (nelle alpi!). Malgrado abbia sciato parecchio in Francia (l'elenco delle stazioni sarebbe un po lungo!), resto sempre affezionatissimo a Cervinia e ci ho portato un sacco di amici francesi. A loro piace molto anche se ha volte, ametto che mi vergogno un po delle code per fare lo skipass o prendere l'ovovia da Cervinia in quanto in Francia le code sono praticamente inesistenti visto che gli impianti sono veramente all'avanguardia. Ma il paesaggio qui non ha paragoni!

E Valtournanche ha veramente delle piste ottime, sono d'accordissimo con te! So che l'innevamento artificiale dovrebbe includere anche la pista che scende da Salette al parcheggio a partire da l 2007!

Un'ultima cosa. Non ho mai sciato sull'altro versante di Zermatt e quindi sarà per me una novità che aspettavo da anni!! :!:

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Messaggio da sergio » 03 mag 2006, 17:10

Bè forse hai un pò esagerato
Si esagera sempre un po'...cmq è capitato ke io e Andrea prendessimo l'ultima salita x il piccolo Cervino...erano le 5,30 alla partenza, ma x fortuna avevamo la macchina a Cervinia e ci siamo evitati un po' di scarpinate.
Dai uno ke la casa a Valtournanche nn è mai stato a Gornergrat? ke delusione :et:
Se vuoi l'anno prox noi organizzeremo una sciata a Zermatt, Se 6 in Italia e vuoi aggregarti sei il benvenuto...

Lo so, qua in Italia siamo sempre disorganizzatissimi. Ma è il nostro modo di fare. E anke grazie alla nostra disorganizzazione e disinteresse abbiamo perso anke caratteri ke dovrebbero essere abbandonati cm il patriotismo. Questo solo x dire ke noi italiani nn siamo solo mammoni, disorganizzati e mafiosi.

Questa si ke è una notizia!!! Nn lo sapevo ke dovevano fare l'innevamento artificiale sulla pista Salette. Sarebbe un'ottima csa. Inoltre renderebbe utilizzabile una pista ke altrimenti nn aprirebbero mai...

Avatar utente
Paulomars
livello: virate
Messaggi: 97
Iscritto il: 03 mag 2006, 15:07

Messaggio da Paulomars » 03 mag 2006, 17:20

Vivo a Torino 8)
E non preoccuparti che cerco sempre di dire che non capita mai, che è la prima volta che vedo una coda simile :lol:

Si, la pista n.1 sarà attrezzata normalmente per l'inverno 07/08.
Speriamo che ci siano altre novità interessanti.

Per il Gornergrat, devo purtroppo ammetterlo. La ragione è che ho sempre preferito non rischiare di rimanere bloccato, non conoscendo bene quel versante, i tempi per tornare su Cervinia da là, ecc. :oops:
E cosi ho ancora qualcosa da scoprire :)

Rispondi