Sappada

Qui discutiamo in maniera più approfondita e seria sulle località sciistiche italiane e straniere. Nuovi impianti, progetti di ampliamento, sviluppo turistico..
Rispondi
Avatar utente
Funivie.org
livello: spazzaneve
Messaggi: 43
Iscritto il: 14 feb 2008, 22:30
Contatta:

Sappada

Messaggio da Funivie.org » 15 mar 2008, 19:11

Continua da
http://www.funiforum.org/funiforum/show ... post102016
Eric ha scritto:Una notizia importante che conferma il trend per le località minori della regione Veneto adiacenti ad altre regioni.In questi giorni anche il centro di Sappada nel Comelico sta per esprimersi con referendum riguardo al suo passaggio alla regione Friuli-Venezia-Giulia.Quindi dopo i sette comuni dell'altopiano di Asiago e dopo
Cortina d'Ampezzo che avevan chiesto il passaggio ad altra regione (Trentino-Alto Adige) anche Sappada chiede cambio regione. E' la conferma di quanto si supponeva.
Da un intervista al TG locale FVG un sappadino: "la regione Veneto continua a disinteressarsi delle sue aree montane".
Verrebbe da aggiungere ad aree montane la dicitura "minori" perchè sembra che la regione Veneto si interessi prevalentemente alla zone più grandi e quotate (Civetta, Arabba, Cortina) tuttavia se anche la quotata Cortina chiede il distacco significa che il discorso sia più serio.
Si è detto che la regione Trentino-A.A. fruirebbe di quote/trasferimenti statali di notevole portata ma a ben vedere il problema non è solo economico.
La regione Friuli V.G. che era il fanalino di coda del Nord-est ha rialzato la testa in ambito investimenti ed infrastrutture con l'ottima gestione Promotur.
Le realtà più piccole venete sono lasciate al proprio destino mancando una volontà dell'ente superiore di creare sistema, sinergie ed investimenti.
Funivie.org - Il sito italiano sugli impianti a fune - Partner ufficiale di Dovesciare.it

Rispondi