Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Tutto quanto riguarda la montagna...

Moderatori: sergio, Rob_Roy, El posta sempar lu

Rispondi
Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2952
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da lotharmatthaus » 15 giu 2009, 14:40

Questa la proposta del presidente della Prov di Bolzano

:roll: http://www.dovesciare.it/news/2009/06/1 ... pagamento/

che ne pensate?

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3376
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da andrea » 15 giu 2009, 17:31

Sarebbe l'ennesimo balzello, non c'è nessun motivo per introddure un pedagggio se non quello di fare cassa... Si pensi ad ottimizzare i costi della macchina pubblica piuttosto :evil:

Avatar utente
sanvito25
livello: sci uniti
Messaggi: 228
Iscritto il: 22 giu 2008, 16:02
Località: Bologna

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da sanvito25 » 17 giu 2009, 10:45

Tema molto controverso.
In Austria già da decenni alcune strade sono a pagamento: ricordo prorio il citato Passo del Rombo che era gratis sul versante italiano (stradina stretta) e a pagamento sul versante austriaco (strada larga e super manutenuta). Se servisse davvero a questo, potrebbe anche essere condivisibile.

Detto questo, sono contrario: vada per il pedaggio (comunque salatissimo) della strada delle 3 Cime di Lavaredo, perchè è una strada puramente turistica e come tutte le infrastrutture turistiche ha senso che abbia un costo.
Ma i passi dolomitici sono vie di comunicazione strategiche ed il pedaggio si giustificherebbe solo con un elevatissimo livello di servizio che nessuno sarà mai in grado di dare.
E poi: ma non sono strate statali? E che cavolo vuole Durnwalder?

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3376
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da andrea » 17 giu 2009, 18:19

Non solo: un elevatissimo livello di servizio non servirebbe nemmeno a nessuno, anzi deturperebbe il paesaggio perchè significherebbe strade più larghe, con più ponti per avere menu curve ecc..

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2952
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da lotharmatthaus » 17 giu 2009, 22:15

d'accordo completamente!!!!!!!

Avatar utente
freeice
livello: sci uniti
Messaggi: 201
Iscritto il: 19 mag 2008, 12:01

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da freeice » 18 giu 2009, 09:19

Credo che dovremo abituarci sempre di piú a un turismo a pagamento anche in queste cose, penso che sia l'unica via per mantenere servizi all'avanguardia

simon70
livello: sci uniti
Messaggi: 176
Iscritto il: 09 mar 2008, 14:41
Località: Lombardia

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da simon70 » 15 dic 2009, 13:57

sembra che il mese scorso (all'incirca) la giunta provinciale altoatesina abbia fatto un passo indietro annunciando che nessun pedaggio sarà isitituito senza prima avere un consenso comune con le province confinanti.

Avatar utente
freeice
livello: sci uniti
Messaggi: 201
Iscritto il: 19 mag 2008, 12:01

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da freeice » 15 dic 2009, 19:56

Questo mi sembra il minimo... Ma il fatto che tu lo rimarchi mi suggerisce che probabilmente non era così scontato...

simon70
livello: sci uniti
Messaggi: 176
Iscritto il: 09 mar 2008, 14:41
Località: Lombardia

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da simon70 » 15 dic 2009, 19:59

infatti...non era per niente scontato... :wink:

Avatar utente
Kithoson
livello: virate
Messaggi: 132
Iscritto il: 05 dic 2008, 01:39

Re: Passi dolomitici a pagamento dal 2010

Messaggio da Kithoson » 16 dic 2009, 01:52

migliorare le politiche di gestione, no?? Credo che mettere ulteriori pagamenti non faccia bene al turismo.

Rispondi