Sciare a Folgaria

Parliamo delle località sciistiche Italiane. Qui trovi i reportage delle nostre e delle tue uscite sugli sci, la descrizione delle migliori stazioni alpine e appenniniche. E ancora curiosità, aggiornamenti, novità e richieste di consigli.

Moderatori: Rob_Roy, El posta sempar lu

simon70
livello: sci uniti
Messaggi: 176
Iscritto il: 09 mar 2008, 14:41
Località: Lombardia

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da simon70 » 30 ott 2009, 13:24

andrea ha scritto:Ottime notizie! :D Sai darci qualche dettaglio in più in merito? Tempi di realizzazione?
Non sono sicuro al 100% ma le tempistiche dovrebbero essere queste. Dovrei rileggermi tutta la lunghissima discussione su Funivie.org. Se su Dovesciare c'è qualche altro utente di Funivie.org più informato, si faccia avanti:

quest'anno (2009/10): seggiovia 4 posti a.a.Fondo piccolo-Plaut
l'anno prossimo (2010/11): le 2 nuove seggiovie 4posti a.a. tratteggiate per unire Plaut al M. Pioverna/Costa D'Agra.
l'anno dopo (2011/12)dovrebbe essere la volta della seggiovia sul versante veneto per allacciarsi ai Fiorentini. (Non sono sicuro se sul versante veneto siano necessarie una o 2 seggiovie).
Infine, ciliegina sulla torta, nella stagione 2012/13 la telecabina 8 posti a.a. da Folgaria (palaghiaccio)

Attenzione però: siamo in Trentino. Occhio agli ambientalisti e alle liti "di condominio" :wink:
Quindi ribadisco il mio motto: "finchè non vedo non credo"!

fla5
livello: virate
Messaggi: 56
Iscritto il: 02 gen 2009, 22:55

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da fla5 » 30 ott 2009, 17:29

allora posto la cartina un po' più tecnica:
Immagine

-Per questo anno hanno realizzato una 4CLD da Fondo Piccolo a Passo Coe e riattivato lo skilift di sinistra (quello di destra è stato tolto perché verrà sostituito dalle nuove seggiovie), inoltre cambieranno le seggiole alla Costa-Moreta con quelle senza poggia sci e con chiusura automatica.
-Per il prossimo anno è certa la costruzione di altre due seggiovie sempre in Trentino (la seocietà dice di averle già comprate compresa quella in Veneto) e sempre per il prossimo o quello dopo la terza seggiovia in Veneto che collegerà Fiorentini. Tutte e tre saranno quadriposto automatiche Leitner. Ovviamente nuove piste e un nuovo bacino di innevamento artificiale a passo Coe.
-Infine nel 2011 (o 2012) una nuova cabinovia con partenza dal paese di Folgaria, staz. intermedia in zona Francolini (più in basso), e arrivo a Sommo Alto. Quindi prolungamento pista Francolini, nuovo campo scuola e riapertura pista fininzieri. La telecabina sostituirà la biposto, nella cartina di Simon70, la seggiovia è presente perché credo che servi per gli attuali sciatori!
-Per il collegamento per le Fratte sarebbe necessaria un ulteriore seggiovia, e il rifacimento di Le Fratte stessa. I tempi di quest' ultimo collegamento non sono noti, sicuramente dopo il resto.
-Sempre in progetto una nuova telecabina Paradiso ma credo sia solo utilizzo estivo quindi non si sa bene.

simon70
livello: sci uniti
Messaggi: 176
Iscritto il: 09 mar 2008, 14:41
Località: Lombardia

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da simon70 » 30 ott 2009, 18:03

pure la telecabina Paradiso è ancora in progetto? Io quella zona la davo già per morta. Dove hai letto la notizia? Su Funivie.org? Non ho mai letto molto attentamente le discussioni su Folgaria :oops:
Però per il solo utilizzo estivo mi sa che basta una seggiovia biposto.

Ps: allora è vero che tolgono il poggiasci dalla Costa-Moreta? Azzarola...... :evil:

fla5
livello: virate
Messaggi: 56
Iscritto il: 02 gen 2009, 22:55

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da fla5 » 30 ott 2009, 19:00

Guarda sinceramente mi sembra di averlo letto da qualche parte su Funivie.org, ho controllato ma non l' h trovatoquindi non ci metterei la mano sul fuoco.
Su quest' area posso solo riportare i vari commenti della società che ha preferito lo sviluppo in Veneto anziché sul Cornetto e Cima3 a causa delle basse altitudini e quindi della scarsità di neve. Mi dispiace perché da questo versante tramite la ex seggiovia Carbonare si sarebbe potuto arrivare a Lavarone. Comunque allo stato attuale del clima meglio non prendere decisioni rischiose.

Comunque è certa la notizia delle nuove seggiole per la costa-moreta saranno come la Fondo-Piccolo Passo Coe con i sedili imbottiti e la barra di protezione automatica.

simon70
livello: sci uniti
Messaggi: 176
Iscritto il: 09 mar 2008, 14:41
Località: Lombardia

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da simon70 » 15 dic 2009, 14:00

Dal quotidiano "Trentino"

MARTEDÌ, 15 DICEMBRE 2009

Pagina 29 - Provincia

Folgaria. Cerimonia in gran pompa per il primo impianto del progetto di rilancio finanziato dalla Provincia

Inaugurata la Plaut-Fondo Piccolo
Cappelletti, Toller e Olivi: «A fine lavori raddoppieremo l’area sciabile»


--------------------------------------------------------------------------------

FOLGARIA. Inaugurato il primo stralcio del progetto che rivoluzionerà l’impiantistica invernale di Folgaria. Con un costo di 7 milioni di euro, abbondantemente finanziato dalla Provincia, è nata una quadriposto ad agganciamento automatico: la portata è di 2000 persone l’ora a una velocità di 5 metri al secondo, il meglio che oggi offre la tecnologia. Per ora si tratta di Fondo Piccolo-Plaut, ma successivamente la Carosello Ski si lancerà nella Val delle Lanze per completare il mega intervento di circa 70 milioni che collegherà Folgaria ai Fiorentini in Veneto, non senza soffermarsi all’alpe di Coe dove è prevista la ristrutturazione del Centro Fondo, un invaso di 90 mila metri cubi di acqua e il museo della pace.
Alla cerimonia di domenica tutti gli attori che hanno permesso la realizzazione dell’impianto: il sindaco Maurizio Toller, l’assessore Alessandro Olivi in rappresentanza della Provincia, il Presidente dell’Apt e lo staff dirigenziale della Cassa Rurale. Cappelletti parte dalla Grande Guerra che quassù, oltre 90 anni fa, massacrò a cannonate uomini vette e boscaglie. «A questa pista, dice il Presidente, daremo il nome di “Rainer”, in onore dei reggimenti salisburghesi che si batterono durante l’offensiva del maggio 1916, quella che scenderà verso il confine veneto si chiamerà “Bersaglieri”, per ricordare chi combattè dalla parte italiana. Allora queste montagne furono testimoni impotenti di catastrofici eventi bellici, ora accolgono in un fraterno abbraccio di sport, ricreazione e pace le popolazioni che all’epoca si fronteggiarono con le armi in pugno. Allora lutti, ora sviluppo ed economia dinamica». Il sindaco Toller visibilmente entusiasta si scioglie in ringraziamenti verso tutti coloro che hanno creduto e si sono impegnati nel progetto: «E’ un importante tassello di ciò che vogliamo fare di Folgaria invernale, un lavoro faticoso, iniziato 15 anni orsono, ma che adesso possiamo ammirare con grande soddisfazione». Il sindaco invoca per Cappelletti un applauso, che non si fa attendere. «Alla fine della realizzazione raggiungeremo il raddoppio dell’area sciistica». Chiude ricordando che questa pista sarà «un ulteriore arricchimento qualitativo per prossimi campionati mondiali studenteschi». Prima della benedizione di don Giorgio chiude l’assessore Olivi: «Questo nuovo impianto e pista è frutto della caparbietà di chi ha resistito a critiche e contestazioni che non ci hanno fatto rinunciare ad essere ambiziosi. Dieci anni fa, quando ci presentammo in Provincia illustrando ciò che volevamo fare, fummo accolti da scetticismo: eravamo considerati una stazione di serie C. Ma l’impegno delle istituzioni locali assieme agli operatori guidati dalla Carosello hanno fatto superare l’ostacolo. Non so se siamo di serie A, ma questo primo step ci permette di un forte salto di qualità». (f.m.)

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 698
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da Marcello Desenzani » 09 giu 2013, 23:26

Quest'anno non sono andato a Folgaria e volevo sapere se
la nuova telecabina (partenza dal palaghiaccio) progettata anni fa è stata fatta o se è ancora tutto fermo......
Grazie.
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

simon70
livello: sci uniti
Messaggi: 176
Iscritto il: 09 mar 2008, 14:41
Località: Lombardia

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da simon70 » 14 giu 2013, 18:48

l'avevo detto all'epoca che siamo in Trentino (non in Alto Adige). Ancora tutto fermo (immagino più per scarsità di "risorse" che per l'ormai arcinota burocrazia all'italiana del Trentino). Ogni tanto spunta qualche articolo di giornale in cui si dice che la società degli impianti resta sempre intenzionata a realizzarla ma per ora neanche l'ombra. Tra l'altro prima dovrebbero modificare la viabilità stradale, per cui campa cavallo..

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 698
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da Marcello Desenzani » 02 lug 2013, 23:34

Infatti sembrava una cosa già fatta ma...........tutta pubblicità..........come quella che si sciava a Livigno,pochi giorni fa......è tutta pubblicità gratuita!!!!
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

DoppioSlalom
livello: spazzaneve
Messaggi: 3
Iscritto il: 04 ago 2013, 10:40

Re: Sciare a Folgaria

Messaggio da DoppioSlalom » 04 ago 2013, 10:46

Si tutto fermo ci sono passato mese scorso firedevil

Rispondi