PEJO

Parliamo delle località sciistiche Italiane. Qui trovi i reportage delle nostre e delle tue uscite sugli sci, la descrizione delle migliori stazioni alpine e appenniniche. E ancora curiosità, aggiornamenti, novità e richieste di consigli.

Moderatori: Rob_Roy, El posta sempar lu

simon70
livello: sci uniti
Messaggi: 176
Iscritto il: 09 mar 2008, 14:41
Località: Lombardia

Re: PEJO

Messaggio da simon70 » 19 dic 2009, 11:07

Da L'Adige del 19/12/09

Collegamento Tarlenta-ex Mantova per il Natale 2010
Trentino Sviluppo spa dovrebbe coprire l’investimento,
in area di inseribilità su iniziativa della Giunta Dellai

Ordinata la funivia della Val della Mite

Impianto Funifor Doppelmayr, 11,5 milioni

VAL DI PEIO - A sei anni dalla firma del protocollo d'intesa con Funivie Folgarida Marilleva spa, Trentino Sviluppo (allora Agenzia), Comune di Peio, Cassa rurale Alta Val di Sole e Pejo e Provincia, arriva ora una notizia che dovrebbe rinfocolare le speranze per il rilancio turistico invernale ed estivo della Valle di Peio. La società Pejo Funivie, giorni fa, ha ordinato all'azienda Doppelmayr il nuovo impianto «Funifor», cuore del progetto «Peio 3000». Costo della nuova funivia, che nelle intenzioni dovrebbe accrescere l' appeal sciistico, ma anche escursionistico-alpinistico della località, 11 milioni e mezzo di euro circa, con la consegna prevista per il Natale del 2010. Dopo i lavori alla stazione di arrivo appaltati a fine estate, Pejo Funivie ha ordinato adesso fune, cabine, motori e l'intera parte meccanica dell'impianto che dai 2000 metri di Tarlenta porterà all'ex rifugio Mantova a quota 2990: lunghezza di 2855 metri e portata di 870 persone all'ora, con cabine da 100 posti e velocità di 10 metri al secondo. La funivia, un brevetto Doppelmayr, è un impianto «va e vieni» con il sistema traente ad unico anello di fune che garantisce stabilità anche con forte vento. Impianti simili sono già in funzione al Passo dello Stelvio, a Porta Vescovo e ad Alagna Valsesia, sul Monte Rosa. La società Pejo Funivie ha ordinato l'impianto, ma la Provincia ha già incaricato Trentino Sviluppo spa di accollarsi la spesa: il collegamento Tarlenta-Rifugio Mantova è stato infatti inserito nel 4° aggiornamento del piano triennale 2008-2010 di Trentino Sviluppo spa - approvato dalla giunta Dellai il 24 luglio scorso - su richiesta della Provincia. È uno degli interventi previsti nell'area d'inseribilità del piano, «per i quali non sono al momento disponibili finanziamenti sufficienti, ma cui potrà essere dato corso non appena il venir meno di uno degli interventi previsti nel piano o la cessione di cespiti consentisse di darvi corso». Non c'è insomma ancora l'importo a fianco della voce, ma c'è la garanzia politica. Ancora non è stato stabilito se la procedura, per Trentino Sviluppo, comporterà l'acquisto del contratto da Pejo Funivie o si sostanzierà in altre modalità. Poi, sono previsti altri investimenti relativi alla pista da sci e all'innevamento artificiale. Ai Piani di Vioz, ad esempio, dovrebbe sorgere un bacino di stoccaggio da 21 mila metri cubi a servizio del nuovo impianto di innevamento programmato, con l'ipotesi di derivare l'acqua dalle sorgenti «Blok Hauz», a 2.375 metri, e «Gole» a quota 2.050. F. T.

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3375
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Re: PEJO

Messaggio da andrea » 19 gen 2011, 22:45

Sabato sono stato a Pejo proprio per l'inaugurazione del nuovo funifor.

Immagine

Era la mia prima visita al comprensorio trentino. Devo dire che la stazione ha fatto un bel basso in avanti con il nuovo impianto, aumentando sensibilmente l'area sciabile e il relativo dislivello, aggiungendo una pista piuttosto tecnica che prima mancava.

Immagine

Il resto del comprensorio offre piste piuttosto semplici nonostante dal numero di piste rosse e nere che si vedono sulla cartina potrebbe sembrare proprio il contrario

Immagine

L'area sciabile è piacevole, esposta al sole contrariamente al centro abitato e alla vicina seggiovia facile Mezoli. A monte il sole splende per buona parte della giornata

Immagine

Avatar utente
robertocag
livello: virate
Messaggi: 110
Iscritto il: 24 dic 2009, 18:12
Località: Lucca

Re: PEJO

Messaggio da robertocag » 05 mar 2011, 12:55

Visto che domenica sono in quella zona volevo fare una domanda, dato che si tratta di una funivia sapete se c'è da fare tanta coda per prenderla, specie di domenica :?:

simon70
livello: sci uniti
Messaggi: 176
Iscritto il: 09 mar 2008, 14:41
Località: Lombardia

Re: PEJO

Messaggio da simon70 » 06 mar 2011, 11:53

beh, le cabine sono da 100 persone. Io ci andai di sabato e non ho trovato code. In genere funziona a ciclo continuo (senza pause, tranne ovviamente i 10 minuti relativi al tragitto e al carico-scarico passeggeri). Il panorama da lassù è spettacolare e la pista godibile.

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 698
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: PEJO

Messaggio da Marcello Desenzani » 22 mar 2015, 00:49

Doss dei Gembri pista n° 4 2015-03-20 10.06.32.jpg
Doss dei Gembri pista n° 4
24a uscita SDM
Peio di Venerdì 20 Marzo 2015
Il giorno dell'eclissi di sole

Bella sciata a Peio (50 km percorsi),fotografando l'eclissi di sole dai 3012 m.s.l.m. del CROZI DI TAVIELA,sul MONTE VIOZ (gruppo Ortles-Cevedale) all'arrivo della nuova funivia di Peio 3000,inaugurata il 6 Gennaio 2011.(vedi foto allegate).
15 Km di piste,bellissima e impegnativa la rossa n°12 della VAL DELLA MITE,lunga ben 7,5 km.
Doppia curva della n° 12 2015-03-20 10.30.35.jpg
Doppia curva da fare in velocità sulla n°12
Da Peio fonti,a mt. 1397,si prende una cabinovia a 6 posti che porta ai 2.000 mslm di Peio Tarlenta.
Da qui si prende subito la nuova funivia a 100 posti di Peio 3000 che in soli 6 minuti porta ai 3.012 m.s.l.m.
dei CROZI DI TAVIELA .
Nessuna coda di Venerdì,nonostante la presenza di alcune scolaresche che salivano per vedere l'eclissi sopra le nuvole.
Allego le foto dell'eclissi.
Allegati
Panorama sulle nuvole Peio 30122015-03-20 09.52.07.jpg
Panorama sulle nuvole!
Foto curiosa dell'eclissi da mt.3012 2015-03-20 10.48.45.jpg
Foto curiosa dell'eclissi da 3.012 m s l d m
Eclissi tra le nuvole 2015-03-20 10.58.51.jpg
Eclissi con le nuvole a fare da schermo oscurante!
Eclissi ...al naturale 2015-03-20 10.31.05.jpg
Eclissi al naturale,senza oscuramento.
Pista n°12 Val della Mite 2015-03-20 11.01.31.jpg
Val della Mite.
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2951
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Re: PEJO

Messaggio da lotharmatthaus » 25 mar 2015, 17:03

Grandissimo! E' un posto che ho nel cuore!

Il panorama dalla cima è a dir poco sensazionale... consiglio di farla anche d'estate con escursione al Vioz...

Certo, caro Marcello, 50km forse se con ti le piste in salita e discesa... ma comunque un posto veramente carino :D :D :D

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 698
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: PEJO

Messaggio da Marcello Desenzani » 25 mar 2015, 21:17

Mi piacerebbe andarci anche d'Estate,ma le mie donne amano il mare!!!
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

Rispondi