Monte Seceda.

Forum dedicato alle più famose piste di sci in Italia e all'estero

Moderatori: Rob_Roy, El posta sempar lu

ricco1
livello: spazzaneve
Messaggi: 1
Iscritto il: 11 giu 2011, 14:55

Re: Monte Seceda.

Messaggio da ricco1 » 11 giu 2011, 15:01

Ciao a tutti,
belissima la pista "longia" che porta ad Ortisei.
Ho alloggiato al Garni Eden a Selva, vicino alle piste del Ciampinoi.
Vorrei consigliarvi la piste n. "3" del Ciampinoi, secondo me una delle più belle in assoluto!!!!
Ciao :D

leledb1976
livello: spazzaneve
Messaggi: 9
Iscritto il: 01 mar 2008, 15:01
Località: roma

Re: Monte Seceda.

Messaggio da leledb1976 » 01 nov 2011, 17:42

La longia è bella nella parte alta, dopodichè è quaasi una stradina..bellissima invece la pista che scende a S. Cristina dal Seceda attraverso il Col Raiser sede della Gardenissima

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 685
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: Monte Seceda.

Messaggio da Marcello Desenzani » 01 nov 2011, 22:07

A me piacciono le piste miste:un bel muro nero di cunette,una discesa libera di 1000 metri,una strada a curve in mezzo al bosco da fare in velocità e un bel muro rosso per concludere............LA LONGIA ha alcune di queste caratteristiche.......!!!!
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

supersac86
livello: spazzaneve
Messaggi: 10
Iscritto il: 06 dic 2012, 16:10

Re: Monte Seceda.

Messaggio da supersac86 » 06 dic 2012, 18:34

SCIARE IN VAL GARDENA E' IL TOP!!!!! :mrgreen: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Marcello Desenzani
livello: supercondotta
Messaggi: 685
Iscritto il: 11 apr 2008, 01:28
Località: Esenta di Lonato del Garda BS
Contatta:

Re: Monte Seceda.

Messaggio da Marcello Desenzani » 19 apr 2018, 12:02

GARDENISSIMA 2018...............C'ero anch'io!!!
Gardenissima Sab.7 Aprile 2018 Marcello alla partenza.jpg
Marcello alla partenza
[/color][/b]
Gardenissima 2018-In attesa del pettorale.jpg
In attesa del pettorale
Gardenissima 2018-consegna pettorali.jpg
Consegna pettorali
662 atleti si sono presentati anche quest’anno al cancelletto di partenza della 22a Edizione della Südtirol Gardenissima, in rappresentanza di dodici Nazioni, per sfidarsi e divertirsi sulla lunga pista del Seceda. Le condizioni erano perfette: sole splendente, la pista straordinariamente compatta e lo scenario unico delle Dolomiti.

Lo slalom gigante più lungo del mondo (1033 metri di dislivello per 117 porte) che, come da tradizione, pone fine alla stagione sciistica si è concluso con la vittoria, in campo maschile di Christof Innerhofer (3.32.70),
Gardenissima-il vincitore Cristoph Innerhofer.jpg
Il vincitore-Cristof Innerhofer
che ha preceduto di pochissimo Daniel Hemetsberger (3.33.91) e Alexander Prast (3.36.98); mentre, nella categoria femminile, ha dominato Nicol Delago (3.44.09), lasciando il secondo posto a Federica Brignone (3.45.23)
Gardenissima 2018-Interviste a Stufer,Quario e Brignone.jpg
Interviste a Stufer,Quario e Brignone
Gardenissima 2018-Brignone-Delago-Stufer.jpg
Federica Brignone,Delago e Stufer
e il terzo a Verena Stuffer (3.46.00). La pista perfetta ha consentito a Christof Innerhofer non solo di vincere ma anche di battere il record del tempo impiegato per questa gara (in 22 anni). Le splendide vette delle Dolomiti hanno incorniciato una bellissima giornata all’insegna dello sport, del divertimento e del sano spirito agonistico che ha pervaso gli atleti e gli sportivi che si sono lanciati dal cancelletto, posto sulla vetta del Monte Seceda, lungo il pendio che li ha portati fino al traguardo a S. Cristina. Il caloroso abbraccio di un folto pubblico ha lenito le sofferenze e la fatica.

Con grande attenzione è stata seguita anche la gara delle Ski Legends, un gruppo di grandi campioni del passato, che hanno preso parte alla gara. Per l’edizione 2018 si sono presentati al cancelletto miti del passato come Peter Runggaldier,
Gardenissima 2018-Peter Rungaldier.jpg
Peter Rungaldier
Werner Perathoner, Marc Giarardelli, Giorgio Rocca, Delago Oskar e Vanz Federico. Tra le donne, Maria Rosa Quario, Paola Magoni, Regina Häusl-Lenz, Daniela Zini. Ad imporsi, in questa speciale categoria, è stato Federico Vanz, che ha preceduto Jonas Senoner e Peter Runggaldier. Nella categoria femminile ha vinto Isolde Kostner,
Gardenissima 2018-Premiazioni di Quario,Kostner e Zini.jpg
Quario,Isolde Kostner e Zini
precendo Maria Rosa Quario e Daniela Zini. Infine, musica, piatti tipici della cucina ladina e tanto divertimento hanno reso la Südtirol Gardenissima una grande festa sulla neve, che ha coinvolto tutti tra autografi, sorrisi e buonumore.
Io ho portato a termine la gara (che era il mio obiettivo,dato che per me era la PRIMA gara a cui partecipavo).[attachment=2
Purtroppo con un tempo alto (7'27") perchè sono stato deconcentrato dall'atleta che scendeva in parallelo e ho saltato una porta......sono risalito con fatica,ho toccato la porta e sono ripartito........volevo portare a termine la gara.
Gardenissima 2018-i supporters.jpg
I miei supporters
Complimenti infine a FRANCESCO LOVATI (alias Lothar Matthaus nel forum),giornalista e caporedattore di:"SCI,IL MONDO DELLA NEVE"che ha tagliato il traguardo in 5'45".
Ci saremo anche l'anno prossimo.
Allegati
Gardenissima di Sabato 7 aprile 2018 Marcello.jpg
Gardenissima di Sabato 7 aprile 2018 Marcello.jpg (22.83 KiB) Visto 133 volte
Marcello Desenzani,sciatore del Mercoledì!

Rispondi