Report Val Gardena

Parliamo delle località sciistiche Italiane. Qui trovi i reportage delle nostre e delle tue uscite sugli sci, la descrizione delle migliori stazioni alpine e appenniniche. E ancora curiosità, aggiornamenti, novità e richieste di consigli.

Moderatori: Rob_Roy, El posta sempar lu

Rispondi
Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3369
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Messaggio da andrea » 23 feb 2008, 11:16

Si balla al Piz Seteur :wink:

Immagine

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 17 mar 2008, 08:23

Eccomi qua dopo 2 giornate in Val Gardena.

Mi confermo che il posto è veramente spettacolare, il massiccio del Sellaronda con il Sassolungo e il Sassopiatto, innevati e con il sole sono una bellezza della natura inconfutabile che si rinnova ogni qualvolta mi reco in quel posto.

Siamo arrivati alle 9 di mercoledi scorso 12 marzo, partenza ovovia Saslong e seggiovia 6p Ciampinoi.

1a pista dal Ciampinoi su Saslong rossa: stupefacente, neve fantastica fino a 200 mt dall'arrivo.
2a pista dal Ciampinoi su Salsong nera: come sopra.

Poi prendiamo il ternino ed andiamo sul Seceda: il sole batteva forte, facciamo la pista di un fiato che porta ad Ortisei (10,5 km.).

Neve fantastica in alto, ma sotto ai 1400 circa mt la pista presentava evidenti segni di scioglimento del giorno seguente e glaciazione notturna, la temperatura a valle (1400 mt di Santa Cristina) era 2°, mentre sui 2200 mt c'era -3°C.

Ritorniamo sul Seceda e la pista che rientra a Santa Cristina presentava già gobbe da orbi alle 11:30 di mattina.

Da qui in poi abbiamo sciato sulle gobbe e sul patocco, ovunque ci recassimo.

Dei 20 cm. di fresca caduta i giorni precedenti nn c'era nemmeno un millimetro intonso, neppure sui posti "segreti" della Val Gardena, tutto macinato :cry:

A sciare sulle gobbe e sul patocco ci siamo tritati le gambe per bene, cmq abbiamo tenuto botta fino alle 17 :wink:

Il giorno seguente abbiamo deciso di andare in marmolada: la notte ha tirato un -10°C per cui le piste alla mattina erano vetrificate (ottimo per lo snow).

Abbiamo preso la cabinovia Ciampinoi a Selva alle 8:32, siamo arrivati all'intermendio di Arabba-Porta Vescovo e ci siamo cuccati una coda di 30' :shock: per la seggiovia 2p di raccordo Arabba-Malga Ciapela.

Arrivati a Malga Ciapela alle 11:30 circa ci siamo ricuccati 35' di coda :shock: :shock: per prendere la Funivia Malga - Marmolada; in quei 35' ci siamo molto pentiti di non essere rimasti in Val Gardena!!!!

Cmq sia la pista Bellunese, che parte dai 3265 della Marmolada per arrivare ai 1400 di Malga era fantastica anche se già con un bel pò di gobbe.

Il rientro è stato praticamente sul patocco.

Il totale delle 2 giornate, sciando sulle gobbe e sul patocco è stato:
43 impianti, 15.196 mt di dislivello, 79 km. di piste (skipass 129/53708)

A Piz Seteur sono spettacolari con la ballotta...

Bye :P
Allegati
Piz Seteur.JPG
Piz Seteur
Piz Seteur.JPG (119.08 KiB) Visto 2035 volte
Piste.JPG
Condizione piste alle 13 circa...
Piste.JPG (59.51 KiB) Visto 2043 volte
Il mio fisico non mi appartiene ma con questo devo convivere per cui....

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Messaggio da fedest » 17 mar 2008, 11:14

8) :lol: :lol: direi che l'unica cosa buona è la biondina dell'ultima foto : arf : ... del retso ne faccio volentieri a meno, code, neve ghiacciata o patocca,nemmeno 100 km di pista in due giorni...mediamente meno di 2km pista-impianto .... Dai Rob, se questo ti basta per chiudere la stagione, HAI RAGIONE !!! :lol: :lol:

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 17 mar 2008, 13:40

fedest ha scritto:8) :lol: :lol: direi che l'unica cosa buona è la biondina dell'ultima foto : arf : ... del retso ne faccio volentieri a meno, code, neve ghiacciata o patocca,nemmeno 100 km di pista in due giorni...mediamente meno di 2km pista-impianto .... Dai Rob, se questo ti basta per chiudere la stagione, HAI RAGIONE !!! :lol: :lol:
Muahahaha, me l'aspettavo un reply del genere da parte tua, cmq meglio neve patocca al pomeriggio che non sciare (se fossi andato a Cervinia nn avrei sciato e mi sarebbero veramente girate le balle...).

Come diceva Mauropd, i 2500 mt della Val Gardena sono equivalenti ai 2500 del MSP, come i 1600 di Selva equivalenti ai 1600 di Zermatt o Valtournanche, per cui io nn mi "chiudo" su 2 piste di un ghiacciaio, mi rompo solo le balle, grazie!

Le code, se leggi bene il post, nn le abbiamo trovate in Val Gardena ma in Marmolada, di fatti ci siamo pentiti amaramente di aver abbandonato il "Paradiso" :wink:

Cmq sono d'accordo con te: troppa gente attorno al Sellaronda, evidentemente la spettacolarità incredibile del posto attira turisti da ovunque e ciò nn è il massimo se vuoi sciare sereno e senza code.

Per quanto riguarda i km. di piste, beh, sono sempre convinto di farne un bel pò, cosidera che il conteggio varia molto da comprensorio a comprensorio, se moltiplichi per il fattore di calcolo del MSP, che mi pare sia 2,5 (o era 3,5? :twisted: ), il totale di km. sarebbe stato 197.5 Km. quindi 4,6 km. per impianto e praticamente 100 km. al giorno :wink:

Bye :P
Il mio fisico non mi appartiene ma con questo devo convivere per cui....

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Messaggio da fedest » 17 mar 2008, 15:23

anche io mi aspettavo una risposta così... :lol: :lol: , dici che il "discretamente" di Andrea(sciata notturna), sia improbabile, e poi quando trovi piste disastrate e neve patocca, va bene?? c'è qualcosa che non torna :shock:
Se fosse vero quel che afferma il mauropd, non si spiega come mai la stagione chiuda prima nel DSS, che nel MSP.... :? Cmq, è vero in quei giorni forse è stato meglio sciare lì, nel MSP è ancora inverno e può capitare la giornata no!
Per quanto riguarda il coefficente sulle misurazioni è esattamente lo stesso che trovi in tutti i comprensori, non farti illusioni :P :P "pista da 10.5 km e le restanti?? vuoi dire che un'impianto ti serve quella pista, e i restanti 68km di piste con QUARANTA impianti da prendere??? sta cosa è un po' strana," va beh! :?

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 17 mar 2008, 16:38

fedest ha scritto:... e poi quando trovi piste disastrate e neve patocca, va bene?? c'è qualcosa che non torna :shock:
Dove ho detto che andava bene? Boh, a me nn sembra di aver scritto che andava bene, mi sembra di aver scritto che la neve era fantastica SOLO in alto e fino a mezzogiorno circa... cmq se riesci a leggere ciò che nn ho scritto va beh, ricominciamo sempre la solita tiritera rompicazzo e assurda x tutti che teniamo da 2 anni cazzo vuoi che ti dica...

IL MATTERHORN SKI PARADISE E' IL MIGLIOR POSTO DEL MONDO, ANDATE TUTTI A SCIARE LI PORCA TROIA, COSI' VI TOGLIETE DALLE PALLE E IO POSSO SCIARE IN UN POSTO DI MERDA COME LE DOLOMITI DA SOLO!!!!!!

Ora dovresti essere contento... muahahahahaha! :lol:

Se vuoi posso pensare di fare un sito web che ne dici, mi dai 1¤\100 a visita per scrivere sta cosa?! :lol: :lol: :lol:

Bye :P

P.S.: senza offesa ma preferisco 2 giornate di sole che 2 giornate di merda in mezzo alla nebbia e al vento, poi oh, ognuno ha i suoi gusti eh... io ci metto un attimo a passare dallo snow alla mountain bike e per me il divertimento è lo stesso, per cui... :wink:

P.S. 2: anche sugli impianti hai rotto Fedest: dovrai capire prima o poi che gli impianti offrono bene o male gli stessi dislivelli ovunque, per 1500 mt di dislivello ti servono 2 impianti (pista da 10,5 km.), per 2000 mt di dislivello 3 impianti (pista da 12 km.), UN solo impianto NON può fare + di 1000 mt di dislivello, nemmeno una funivia.... è così ovunque...
Il mio fisico non mi appartiene ma con questo devo convivere per cui....

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Messaggio da fedest » 17 mar 2008, 17:04

Furi- Trockener-steg è 1080 mt. di dislivello, comunque sarà come dici te, fai pure sto sito e scrivi quello che vuoi :lol: :lol: :lol:,per me i conti tornano, almeno quelli che faccio sul MSP.Chissà un giorno magari, quando non potrò sciare quì, vado a farmi un giro sul sella ronda, con la rotella metrica :lol: :lol: :lol: :twisted:

QUARANTATRE impianti per fare 15.200 mt. di dislivello : mille : w la val gardena :lol: :lol: :lol:
mediamente 300mt. di dislivello per impianto.....



Rob aveva scritto;
2 giornate stupende passate in un posto meraviglioso, direi che posso chiudere qua la mia stagione invernale, questi 2 giorni valgono per 5 stagioni!



.....io però se trovo neve patocca, non scrivo ste minkiate :lol: :lol: senza offesa Rob, direi che quest'anno a te è andata così così, quindi.....alla prossima :wink:

Avatar utente
deftones
livello: virate
Messaggi: 80
Iscritto il: 05 set 2007, 00:03

Messaggio da deftones » 17 mar 2008, 21:06

parliamo di cose serie, io a quella col gonnellino da collegiale e codini della prima foto... :twisted: :twisted: :twisted:

Avatar utente
El posta sempar lu
livello: sci totale
Messaggi: 1621
Iscritto il: 06 ott 2005, 15:26
Località: castellanza

Messaggio da El posta sempar lu » 17 mar 2008, 21:13

parliamo di cose serie, io a quella col gonnellino da collegiale e codini della prima foto...
Io non mi faccio problemi....gioco l'asso e piglio tutte.... :D :lol:

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2947
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da lotharmatthaus » 17 mar 2008, 21:15

te zitto che convoli!!! :D

Rispondi