Schlick 2000 - Stubaital

Parliamo delle località straniere, partendo ovviamente da Francia, Svizzera e Austria ma anche di luoghi più lontani e, perchè no, anche oltre oceano. Cosa ne pensate? Qui tutte le vostre impressioni, le proposte, le proteste e molto altro

Moderatori: Rob_Roy, El posta sempar lu

Rispondi
Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3367
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Schlick 2000 - Stubaital

Messaggio da andrea » 15 apr 2015, 08:09

Tra i comprensoti austrici poco conosciuti, questo inverno ho avuto la possibilità di provare Schlick2000. In realtà la valle non è affatto sconosciuta, si tratta della Stubaital in Tirolo, frequentata principalmente da olandesi e tedeschi ma anche, a inizio e fine stagione, da italiani alla ricerca della neve del ghiacciaio dello Stubai.

Come si sa i comprensori di alta quota danno il massimo quando il meteo è clemente. Quando invece densi nuvoloni si addensano sulle cime o il vento soffia deciso a volte si rimpiange di non essere stati a letto quella mattina. La valle dello Stubai offre diversi comprensori di bassa quota che proprio in condizioni meteo avverse possono offrire una valida alternativa al ghiacciaio. E tra queste alternative il comprensorio di Schlick 2000 è quello che offre la skiarea più vasta.

Immagine

Diversi impianti ad agganciamento automatico a partire dalla telecabina che dopo una fermata intermedia, porta gli sciatori dai 1000 metri di Fulpmes sino ai 2136 metri della stazione di monte. Interessante alternativa allo sci è la pista di slittino che dalla stazione intermedia a 1363 metri scende sino a valle.

A monte invece vi sono due seggiovie ad agganciamento automatico, una quadriposto più lunga e una nuova esaposto coperta inaugurata da un paio di stagioni che porta sino alla vetta del comprensorio a 2240 metri

Immagine

Immagine

Completano l'offerta 5 skilift principalmente per principianti, dislocati in vari punti del comprensorio.

Immagine

La valle punta inoltre ad offrire tracciati non battuti agli amanti del fuoripista e anche Schlick 2000 cerca di fare la sua parte. Il primo tracciato segnato è la Skiroute Kreuzjoch, di media difficolta, che dalla stazione di monte della telecabina scende sino alla partenza della seggiovia quadriposto superando un dislivello di 600 metri. Si tratta di un tracciato piuttosto stretto e pendente immerso tra gli alberi. Sul versante opposto un altro itinerario freeride, questo non segnalato e meritevole di tutte le precauzioni del caso visto il più concreto pericolo di valanghe che contraddistingue questo lato della montagna.

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3367
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Re: Schlick 2000 - Stubaital

Messaggio da andrea » 12 dic 2016, 06:07

Dopo un paio di anni sono tornato in questo piccolo ma divertente comprensorio e devo dire che ho trovato delle ottime condizioni. Piste ancora deserte, il massimo per divertirsi con qualche curva ben tirata. Innevamento già buono, il grosso del comprensorio era già tutto aperto eccetto la discesa a valle e qualche breve variante. Anche la neve teneva perfettamente, dura al punto giusto ed essendo poco battuta dagli sciatori, con un fondo ancora estremamente liscio.

Parzialmente illuminato dal sole, mi ha colpito più che in passato per la particolarità delle sue montagne che soprannominano le "Dolomiti del Tirolo del Nord" per la somiglianza con le rocce delle Dolomiti nostrane
Allegati
slick2000-2016.jpg
Schlick 2000
dolomiti-tirolo-del-nord.jpg
Dolomiti del Tirolo del nord

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2942
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza

Re: Schlick 2000 - Stubaital

Messaggio da lotharmatthaus » 13 dic 2016, 01:04

Sembra un posto affascinante!!

Rispondi