Skipass Modena 28 ottobre - 1 novembre

Qui è possibile di parlare di altro senza che si debba per forza parlare di neve o di montagna

Moderatore: sergio

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 24 ott 2006, 22:08

Ragazzi, basta andare sul sito e guardare le indicazioni :lol: :

http://www.skipass.it/dovesiamo.asp

Io ci andrò sabato mattina, dovrò però venire via entro le 14 in quanto mia moglie deve portare le bimbe nn so dove verso le 15.

Se qlc pensa di venire in treno ed è a Modena diciamo per le 9:30\9:45 posso pensare di venirlo a prendere in Stazione, però se poi è in ritardo che nn mi rompa troppo i cog***ni perchè sta male in macchina eh.... :lol: (io nn ho proprio una guida rilassata....).

Penso che sarò davanti all'ingresso alle ore 10:30, ovvero all'apertura.

Sabato si paga (11¤), se siete soci Coop 7¤ :wink: , poi mi sembra ci siano altre modalità di sconto.

Io devo vedere per il rinnovo della Jacket e dei Pants, mi piacerebbe prendere qlc da sbarbo duro, tipo roba con disegni scozzesi o tipo Jeans, ma solo se dell'anno scorso ed al 50%, altrimenti va bene ancora per un anno la mia roba stracciata....

Bye :P

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3370
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Messaggio da andrea » 26 ott 2006, 12:46

Ciao Rob, ti ringrazio ma credo di venire in macchina. Sarà l'occasione per conoscerci di persona se verrò sabato.

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 26 ott 2006, 14:11

Sarebbe bello Andrea, così ti faccio conoscere anche mia moglie (nn si sa mai, magari si innamora di te cosicchè faccio una azione di rinnovo, muahahahaha!!!!).

Bye :P

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3370
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Messaggio da andrea » 28 ott 2006, 09:14

Ciao Rob, come vedi sono ancora qui quindi sarà molto difficile essere a Modena tra un'ora. Verrò domani perchè anche Sergio voleva venire ma oggi era impegnato. Ci sarà un'altra occasione per conoscere tua moglie...

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 28 ott 2006, 09:17

Eh si, ho visto purtroppo!

Peccato! A questo punto sarà d'obbligo beccarsi in montagna (che sfiga eh! :lol: ).

Va beh... :?

Oggi pomeriggio se mia moglie nn mi rompe troppo cerco di farvi un pò di report sulla fiera, cosicchè, visto il viaggio, magari valutate se sarà il caso di andarci o no.

Bye :P

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3370
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Messaggio da andrea » 28 ott 2006, 09:30

Accetti di farlo anche prima del 2015? Solo allora saremo in grado di pagarti..

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Messaggio da sergio » 28 ott 2006, 15:19

Noi veniamo domani...vedendoti già nel forum nn penso ke ti sia divertito molto...
Vabbè ci vedremo sulla neve spero...

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 28 ott 2006, 15:54

Muahahaha, si Andrea, accetto di farlo prima, molto prima del 2015, poi se vuoi tengo il conto :lol:

Report Ski-Pass:

l'unica parola che mi verrebbe da scrivere è: UN BORDELLO ATOMICO!, però vedrò di farvi un pò la storia.

Come ho detto sopra, io ci sarei andato per prendermi un pants ed un jacket, un mio amico attacchi + scarponi da snow, altri amici, tavola + attacchi + scarponi.

Arriviamo alle 10:20 all'ingresso, fiera chiusa (orario 10:30).
C'era già una bella folla davanti ai portoni.
Alle 10:33, dopo numerose urla e fischi i portoni si sono aperti e ci mettiamo in gran ressa a 20 metri dalla biglietteria.
Una funivia piena è meno pressata di come siamo stati.
Riusciamo in appena 45 minuti di sardine in scatola a fare il biglietto ed entrare.
Quest'anno hanno cambiato un pò la logistica della fiera, ma nessun problema, rapidamente arriviamo ai negozi TUTTO A META' PREZZO.
All'interno degli stands nn c'era l'aria da respirare in quanto ci si muoveva probabilmente per forze magnetiche.
Siamo da Extreme, individuo un paio di pants veramente da gallo (Burton scozzesi, proprio quelli che cercavo) scontati del 50%, cerco la giacca ma... NULLA, la giacca nn c'è, dopo circa 40' una commessa mi vede disperato ed ha pietà di un povero vecchio: "signore la posso aiutare?".
Già partiamo male ho pensato, signore a chi?
Nn vedi che razza di pants ho in mano?
Sono quelli che usano gli sbarbi di 16 anni... E SONO PER ME, PORCA PUZZOLA!
Va beh, mando giù e gli dico che mi serve una giacca abbinata ai pants: dopo 30' per fare 10 metri mi da una giacca della HH che a mio avviso si abbinava, forse, col suo perizoma.
Gli dico che mi fa schifo e lei mi dice che nn c'è più nulla della Burton :shock: :shock: :shock: :shock:
Cambio stand e vado da Deka: li fanno entrare a numero chiuso, quindi mi metto in fila ed intanto mi offrono un paio di vin brule che a stomaco vuoto hanno fatto un piacevole ebriante effetto nel giro di 10".
Finalmente entro, l'aria si trova con difficoltà ma meglio di Extreme: nn c'è una sega che mi soddisfa, fatica sprecata!
Vado in un altro stand e trovo una giacca della Protest che mi piace molto (marrone scuro), disperato cerco i pants, anche di 10 taglie + grandi ma nulla... arriva finalmente una commessa che mi fa: questi sono abbinati alla giacca (blu scozzese): gli dico, ma guardi nn mi sembra che siano proprio abbinati, l'interno della giacca è mimetico marrone, mi servirebbero dei pants mimetici al limite; il mimetico è finito, vada a provarsi sta roba.
Molto dubbioso ubbidisco affranto e mi reco al camerino: 20' di coda prima di entrare, mi provo i pants, belli, indubbiamente, ma nn hanno le tascone laterali e nemmeno le lampo per un eventuale raffreddamento, mi metto la giacca, bella, ma nn ha l'elastico della manica che passa nel pollice, mi guardo allo specchio e mi faccio CAGARE in quanto c'erano i pants blu che avevano iniziato a fare a pugni con la giacca marrone, mollo tutto ed esco.

I miei amici hanno cercato di provarsi un paio di boot, ma era impossibile in quanto nemmeno per terra c'era posto da sedersi.
La tavola nn l'hanno comprata in quanto ciò che avevano in mente nn c'era e se c'era era di dimensioni nn idonee.

Direi che il risultato è stato piuttosto deludente!
Troppo casino per comprare della roba, uno ci deve andare sereno, guardarsi gli spettacoli (fatti di bamboccini snowboarders che si ammazzano sulla rampa), guardare gli stands delle regioni e magari prendersi i depliant delle offerte per le settimane bianche e così via...

L'unica cosa che siamo riusciti a prendere in 7 persone è stato un attacco: Burton Cartel: 132¤ anzichè 220¤, (180¤ dal mio skiman di fiducia).

Almeno uno è venuto a casa contento :wink:

Io sono arrivato a casa e sarei andato a letto, sono distrutto! :shock:

Bye

P.S.: se ci andate portatevi le scarpe da tennis così provate l'arrampicata in parete, fatela subito in quanto se girate per prendervi della roba in mezzo al casino ne uscite maciullati.
P.S. 2: se nn cercate roba da snow andate tranquilli, zero problemi!

Avatar utente
andrea
Site Admin
Messaggi: 3370
Iscritto il: 26 gen 2006, 23:01
Contatta:

Messaggio da andrea » 02 nov 2006, 22:29

Domenica sono stato allo skipass. Purtroppo ho avuto tempo soltanto ora, a manifestazione chiusa, di scrivere qualcosa.

Confermo la grande coda alla biglietteria e un casino davvero esagerato nell'area shop. Poi nel resto della fiera ci si muoveva abbastanza bene. Sono stato soprattutto nell'area dedicata alle località sciistiche. Era l'occasione per informarsi sui futuri piani di sviluppo delle singole aree e documentarsi su quelle poco conosciute. C'erano anche alcuni stand delle località sciistiche straniere, tra cui spiccava la Svizzera. Davvero sconcertante lo stand della Francia. Piccolissimo, non più grande di quello di alcuni alberghi. Una sola persona a rispondere alle domande dei curiosi e davvero pochi depliant, riguardanti non più di tre località. Fiore all'occhiello dello stand era una cartina con la cartina della Francia con un punto per ogni località sciistica. Stop

Interessante l'area dedicata ai materiali ma ancora più interessante la lezione gratuita tenuta da uno skiman per la cura dei propri sci. Naturalmente dopo un'ora di lezione non mi sento certo in grado di andare a limare i miei sci. Però ne so qualcosa in più

Ho dato un'occhiata anche alle esibizioni sulle moto (non sugli sci, non abbiamo avuto tempo)

Solito casino per uscire dal parcheggio ed entrare in autostrada. Abbiamo preferito andare in direzione opposta al traffico ed entrare in autostrada a Reggio Emilia invece che a Modena. Ottima scelta, abbiamo risparmiato un sacco di tempo

Rispondi