skivelox....

Tutto quanto riguarda la montagna...

Moderatori: sergio, Rob_Roy, El posta sempar lu

dani1965
livello: virate
Messaggi: 60
Iscritto il: 07 ago 2007, 09:06
Località: Ticino - Svizzera
Contatta:

Messaggio da dani1965 » 06 gen 2008, 20:50

PRIMA di scatenarvi inutilmente, leggete un po' qui:



Grazie

008
livello: sci uniti
Messaggi: 459
Iscritto il: 05 apr 2007, 17:04

Messaggio da 008 » 06 gen 2008, 20:55

e ma, a chi bisogna credere???

dani1965
livello: virate
Messaggi: 60
Iscritto il: 07 ago 2007, 09:06
Località: Ticino - Svizzera
Contatta:

Messaggio da dani1965 » 06 gen 2008, 20:56

Ovvero:
A 50 km/h sulle piste da sci? Purtroppo accade troppo spesso!
Aumenta continuamentela velocità con cui si percorre una pista da sci, dimenticando che una collisione può avere conseguenze drammatiche. Uno scontro in pista a 50 km/h equivale all'impatto dopo una caduta da un' altezza di 9,8 metri!

Non scambiare la pista da sci per un circuito di Formula Uno
Con lo slogan „Non scambiare la pista da sci per un circuito di Formula Uno“ SuvaLiv intende richiamare l’attenzione su questa tematica. Durante alcune giornate dedicate alla velocità sulla neve, in diverse stazioni sciistiche si potrà percorrere un tratto delimitato di pista a una determinata velocità prestabilita (per esempio 30 km/h). A tutti coloro che avranno rispettato tale limite con un margine di 2 km/h verrà fatto un piccolo dono.

Lo scopo di questo evento è di sensibilizzare gli appassionati della neve a valutare e adeguare megliola velocità alle varie condizioni della pista.

Tempo events 2008
05. / 06. gennaio Andermatt
12. / 13. gennaio Veysonnaz
19 ./ 20. gennaio St. Moritz
26. / 27. gennaio Sörenberg
02. / 03. febbraio Arosa
09. / 10. febbraio Lenzerheide
16. / 17. febbraio Villars
23. / 24. febbraio Zermatt
01. / 02. marzo Davos
08. / 09. marzo Airolo
15. / 16. marzo Schönried
Per la cronaca, lo scorso marzo ero ad Airolo ed ho assistito alla manifestazione (esatto, c'era già lo scorso anno!!).

dani1965
livello: virate
Messaggi: 60
Iscritto il: 07 ago 2007, 09:06
Località: Ticino - Svizzera
Contatta:

Messaggio da dani1965 » 06 gen 2008, 20:59

008 ha scritto:e ma, a chi bisogna credere???
Scusa, vivo in Svizzera, sono maestro di sci in Svizzera, lavoro come rappresentante di sci in Svizzera, la SUVA é Svizzera, nessun organo di informazione svizzero ha riportato la notizia di utilizzo di skivelox tarati a 30km/h.

A chi bisogna credere?

:roll:

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2947
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da lotharmatthaus » 06 gen 2008, 21:04

grazie per la precisazione dani!

008
livello: sci uniti
Messaggi: 459
Iscritto il: 05 apr 2007, 17:04

Messaggio da 008 » 06 gen 2008, 21:04

sai quando la notizia si riceve dopo la "menzogna" si è sempre un po' titubanti, comunque tutto ciò non fa altro che confermare quello che ho sempre pensato :wink:

dani1965
livello: virate
Messaggi: 60
Iscritto il: 07 ago 2007, 09:06
Località: Ticino - Svizzera
Contatta:

Messaggio da dani1965 » 06 gen 2008, 21:19

Leggi questa chicca: é stata pubblicata su Repubblica.
Chi la scritta é il corrispondente (italiano) a Londra, e non ha trovato nulla di meglio da fare che scopiazzare la notizia (sugli autovelox svizzeri) da un giornale inglese (Times).

http://www.repubblica.it/2008/01/sezion ... a-sci.html

Poi rileggi il sito della SUVA...

:wink:

Avatar utente
Rob_Roy
livello: sci totale
Messaggi: 2237
Iscritto il: 11 nov 2005, 10:48
Località: Monte San Pietro (BO)

Messaggio da Rob_Roy » 06 gen 2008, 21:25

Muahahahaha... beh dai, ovvio che ci doveva mettere "del suo" no?!

Mi sto chiedendo una cosa: ma secondo voi come è possibile andare in conduzione su una bella pista nera ad una velocità di 30 km. all'ora?!

Così ad occhio mi viene da dire che sia praticamente impossibile, per cui preparatevi ai dossi... :lol:

Bye :P
Il mio fisico non mi appartiene ma con questo devo convivere per cui....

dani1965
livello: virate
Messaggi: 60
Iscritto il: 07 ago 2007, 09:06
Località: Ticino - Svizzera
Contatta:

Messaggio da dani1965 » 06 gen 2008, 21:40

Ripeto: é una campagna di sensibilizzazione, dove l'autovelox viene PER ESEMPIO tarato a 30km/h.

Lo sciatore scende su un tratto semplice (segnalato e chiuso dal resto della pista) cercando di avvicinarsi il più possibile alla velocità impostata.
E qui viene il bello: il più delle volte la velocità é di molto superiore, più di quanto si creda.
E lo sciatore resta, a dir poco, allibito!
Avresti dovuto vedere le espressioni di sorpresa lo scorso inverno ad Airolo...

:wink:

008
livello: sci uniti
Messaggi: 459
Iscritto il: 05 apr 2007, 17:04

Messaggio da 008 » 06 gen 2008, 21:41

:lol: :lol: secondo me è nato tutto da quando Alinghi ha vinto l'America's Cup..... :lol: :lol: :lol: :lol:

Rispondi