Stop alle telecabine, viva le seggiovie coperte

Tutto quanto riguarda la montagna...

Moderatori: sergio, Rob_Roy, El posta sempar lu

fedest
funky ski
Messaggi: 1427
Iscritto il: 03 lug 2006, 18:20

Messaggio da fedest » 11 mag 2007, 07:22

lotharmatthaus ha scritto:allora, il dolomiti superski è un consorzio che comprende molte stazioni sciistiche diverse. Esistendo uno skipass unico nasce l'esigenza di suddividere il ricavo dello skipass tra le varie stazioni. Quindi a fine stagione si conteggiano i passaggi (cioè le volte che il sistema d'accesso ha registrato il passaggio di uno sciatore con pass dolomitisuperski) e si suddivide il tutto tra i vari consorzi. Ovviamente uno skilift ha costi di gestione differenti di una seggiovia o di una funivia. Quindi il passaggio viene ponderato con un coefficiente che è diverso a seconda della tipologia di impianto. Le cabinovie sono quelle che hanno il coeff. più alto.


E' un po' una semplificazione ma si dovrebbe capire :wink:




E si hanno anche il coefficente più alto..... ma questo sarà calcolato in base a parametri tra cui anche il costo iniziale, portata e non ultimo utilizzo nel tempo (qulsiasi) anche quando non c'è più neve.

Rispondi