sci per piste ghiacciate

Parliamo di attrezzatura per lo sci. In questa sezione è possibile dare e chiedere consigli e anche comprare o vendere l'equipaggiamento per lo sci e per la montagna

Moderatore: lotharmatthaus

stefanoefamily
livello: spazzaneve
Messaggi: 2
Iscritto il: 12 dic 2009, 02:32

sci per piste ghiacciate

Messaggio da stefanoefamily » 09 gen 2010, 23:38

salve io scio benino, faccio ogni pista anche se molto strette, ma quando mi trovo sul ghiaccio .....vado via, esistono degli sci che tengono di piu'

grazie stefano

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da sergio » 10 gen 2010, 09:11

Ciao,

La prima cosa è tenere le lamine sempre "affilate". Esistono vari tipi di sci, alcuni più adatti a neve farinosa e altri a neve dura o ghiacciata. Di preciso non so dirti ora che sci sono più indicati.

fede1986
livello: sci uniti
Messaggi: 414
Iscritto il: 16 feb 2008, 16:34
Località: Treviso

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da fede1986 » 10 gen 2010, 12:43

per il ghiaccio la cosa più importante è stare il più avanti possibile con il peso :D

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2952
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da lotharmatthaus » 10 gen 2010, 13:14

ovviamente le lamine contano, ma la differenza sul ghiaccio, la fa inevitabilmente lo sciatore, prendi un maestro e migliora la tua tecnica, questo può essere l'unico consiglio sensato :wink:

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da sergio » 10 gen 2010, 15:26

Bhe dai lo sci fa!!! Quando i miei sci erano nuovi, non la sentivo nemmeno la differenza tra neve farinosa e ghiaccio. Ora, quando sono in piega, e prendo un lastrone rischio ogni volta di finire a terra. Gli sci di Andrea (Atomic SX 11) hanno una tenuta su neve dure e ghiaccio migliore dei miei (K2 MotoCross).

Avatar utente
sanvito25
livello: sci uniti
Messaggi: 228
Iscritto il: 22 giu 2008, 16:02
Località: Bologna

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da sanvito25 » 10 gen 2010, 16:01

Anch'io, come lothar, credo che i due consigli principali siano:
- lamine in ordine
- angolazione adeguata e buona spinta sul filo dello sci.
Anche sci "adatti da ghiaccio", se si scia in derapata, non tengono niente. Se non spingi, non deformi lo sci e la lamina non appoggia bene, non c'è sci che tenga.

Solo dopo, si può cercare uno sci più adatto di un altro per il ghiaccio.

Avatar utente
lotharmatthaus
livello: sci totale
Messaggi: 2952
Iscritto il: 03 lug 2006, 14:10
Località: Monza
Contatta:

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da lotharmatthaus » 11 gen 2010, 16:54

Si, certamente conta anche lo sci, ma la prima cosa di sicuro è la gamba e la capacità tecnica, poi ovvio che con uno sci da freeride largo 10 cm o più al centro fare prendere lo spigolo sul ghiaccio sia più difficile...

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da sergio » 11 gen 2010, 19:19

Sono d'accordo anche io, la tecnica prima di tutto!!! Però con sci di bassa qualità o vecchi non c'è gamba che tenga, sul ghiaccio non tengono!!

stefanoefamily
livello: spazzaneve
Messaggi: 2
Iscritto il: 12 dic 2009, 02:32

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da stefanoefamily » 13 gen 2010, 15:59

ok e grazie a tutti quelli intervenuti c'e' qualcuno che ha la lima manuale per tenere affilate le lamine?

sapete come si usa? 88° o 90°?

Avatar utente
sergio
livello: sci totale
Messaggi: 1687
Iscritto il: 09 ott 2004, 14:41
Località: Brianza
Contatta:

Re: sci per piste ghiacciate

Messaggio da sergio » 13 gen 2010, 16:07

L'angolo dipende un po' dalle tue esigenze. Mi sembra che non sia mai 90°, ma sempre un po' di meno.

Rispondi