Pagina 1 di 1

dal sito di Zermatt

Inviato: 16 ott 2010, 17:18
da fedest
La nostra vicina di casa Cervinia in una nuova veste
Nuove piste e slow ski
Cervinia, comprensorio sciistico situato ai piedi dell’imponente parete sud del Cervino, vanta la bellezza di due nuove piste nere. Sulla prima pista, gli sciatori più esperti potranno mettere alla prova le loro capacità già tecniche sul primo ripido “Vertical-Ski-Passage”; mentre la seconda pista, un po’ meno impegnativa e conosciuta finora come la pista 24, è stata invece ritracciata completamente, prolungata ed allargata.
Inoltre, ai piedi del Cervino si è voluta sviluppare una nuova interpretazione dello sport invernale: lo slow ski. Questa nuova disciplina, che significa “prendersi del tempo”, è stata concepita per sentire il proprio respiro, per scandire i battiti del lento ritmo del tempo, per distrarsi e, last but not least, per godersi il panorama mozzafiato. Slow ski: lo sci dell’anima, rilassante e rigenerante.

Re: dal sito di Zermatt

Inviato: 16 ott 2010, 17:45
da sanvito25
In cosa consiste più o meno questo "slow ski?"
hanno creato alcuni itinerari (sfruttando ovviamente impianti e piste esistenti) che toccano punti panoramici/rifugi/ecc...?

Re: dal sito di Zermatt

Inviato: 19 ott 2010, 14:42
da fedest
sanvito25 ha scritto:In cosa consiste più o meno questo "slow ski?"
hanno creato alcuni itinerari (sfruttando ovviamente impianti e piste esistenti) che toccano punti panoramici/rifugi/ecc...?


si penso anche io, nulla di più.... dare un nome ad una forma di attività è spesso pubblicità bella e buona!

Re: dal sito di Zermatt

Inviato: 20 ott 2010, 13:24
da Alessandro
Parliamo di cose concrete :D Dove saranno le nuove piste nere?

Re: dal sito di Zermatt

Inviato: 21 ott 2010, 21:51
da Paulomars
Mi sembra di capire che le nere, in realtà, saranno una sola che partirà a sinistra della Pancheron guardando verso l'alto. :wink:
Quella nera, ai tempi della piccola seggiovia Pancheron biposto, esisteva già.