Pagina 1 di 1

Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 16 mar 2014, 21:36
da michele77
Cari amici del forum , volevo sapere se qualcuno di voi era mai stato a sciare per il 25 Aprile a Cervinia... sapete se in quel periodo si scia fino a Cervinia paese ? Avete qualche consiglio da dare ?

Grazie in anticipo !

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 18 mar 2014, 08:15
da andrea
Ciao, io sono stato diverse volte a sciare a Cervinia ad aprile inoltrato e anche a metà maggio. In quel periodo le variazioni di temperatura sono imprevedibili, ti può capitare di tutto in paese. Generalmente la ventina è aperta sino a valle ma non è detto. Comunque dal Plan Mason in poi dovresti sciare bene a meno di particolari condizioni climatiche!

Ti consiglio comunque di fare lo skipass internazionale, costoso ma ne vale la pena. E portati la crema solare, il sole può essere anche molto forte in questa stagione, molto più che al mare ad agosto

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 19 mar 2014, 23:36
da Marcello Desenzani
Occhio al vento.......in Aprile sul Plateau Rosà è quasi sempre presente.

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua ....e il 5 Aprile?

Inviato: 01 apr 2014, 13:34
da dellaga
Ciao a tutti,
vorrei farmi un week end sugli sci prima di fine stagione.
Volevo andare questo fine settimana ma vedo che sta iniziando a fare parecchio caldo.
Pensavo a Cervinia perche' le piste sono alte e spero che non si smollino gia' alle 11.
Qualcuno di voi sa com'e' la situazione?

Oppure, altri comprensori tipo Monterosaski / Madesimo come sono messi?

grazie :D

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 02 apr 2014, 08:04
da andrea
Sicuramente Cervinia è quella che ti da maggiori garanzie. Al momento mi hanno detto che Madesimo è ancora in buone condizioni, soprattutto in Val di Lei. Ma prima di fine mese rischia di peggiorare parecchio visto che le piste non sono molto alte, escluso appunto Canalone e Val di Lei.

Anche MonterosaSki è più basso di Cervinia ma non ci sono stato in questi gg, non so dirti

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 02 apr 2014, 13:04
da dellaga
Grazie Andrea.

Andrei a sciare questo fine settimana (5 Aprile), ma vedo che a Madesimo le temperature sembrano abbastanza alte (anche la minima non arriva sotto lo zero) quindi mi sa che la neve al di fuori della Val di Lei, terra' ben poco.

Forse questa volta mi conviene andare in Valtournenche..........

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 03 apr 2014, 19:28
da massimodena
Sono appena rientrato da Cervinia Zermatt , tutto gli scorsi giorni sole e neve perfetta tutta la giornata fino a plani maison , il ventina l'ho fatto la mattina presto sia fino a cervinia sia fino a valtournanche ma naturalmente la parte finale era ghiacciata. Nella parte di Zermatt (che preferisco per piste più impegnative) neve ottima sopra i 2000 ma praticabile fino in paese

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 05 apr 2014, 13:43
da Marcello Desenzani
Cervinia è a 2050 m.s.l.m..............se non si scia lì,a Pasqua,si può andare solo al mare!!!!!
Sarà a rischio solo il collegamento con Valtournenche......

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 07 apr 2014, 19:20
da dellaga
Sono poi andata questo sabato.
Neve bella da Plan Maison in su (abbiamo sciato fino alle 16:30) sia parte Italiana, sia parte Svizzera. Essendo la mia prima volta a Cervinia, ho passato parecchio tempo a "esplorare la zona" quindi arrivati in Svizzera, sono arrivata solo fino a Frugg (ed era gia' pomeriggio e la neve si stava smollando).
Tempo incerto.
foschia e a tratti un po' di nebbia..........ma per lo meno la neve ha tenuto mglio!!
:D

Re: Sciare a Cervinia a Pasqua

Inviato: 09 apr 2014, 00:32
da Marcello Desenzani
Perchè la neve duri anche di pomeriggio,deve esserci sereno la notte prima,così la neve ghiaccia ben bene e dura tutta la giornata.
La cosa fondamentale poi è che "tirino" bene le piste.Purtroppo in certi comprensori risparmiano e preparano le piste solamente il venerdì notte (quest'anno,di Mercoledì e Giovedì, ho trovato piste con neve marcia alle 9,sia al Tonale che ai Quattro Passi..IN FEBBRAIO).
Alla Polsa-San Valentino e a Folgaria (per citare due località basse,che non raggiungono i 1.800 m.s.l.m.) ho sempre trovato delle piste perfette,ben preparate,con neve ghiacciata nonostante il caldo.(Però di notte si andava sui -7-8 °C e tiravano le piste).